Cerca

Venerdì 25 Maggio 2018 | 14:58

barletta

Sicurezza e viabilità
per un'estate tranquilla

Un sopralluogo a tutto campo, i «nodi» principali analizzati con le diverse componenti interessate

sindaco Cascella barletta

BARLETTA - Il tema è di quelli all’ordine del giorno, l’argomento del quale tutti parlano, discutono e criticano e riguardano la stagione turistica e balneare che ormai è entrata nel vivo.

INCONTRI IN SERIE - A tale proposito da Palazzo di Città ieri pomeriggio è stato precisato quanto segue: «Le problematiche emerse con l’avvio delle attività estive che la città deve affrontare per sostenere la presenza turistica stagionale, sono state al centro di una serie di incontri, sopralluoghi e confronti tra i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, della Barsa, dei lidi balnerari, degli esercenti, dei B&B, delle organizzazioni di volontariato, degli enti e dei corpi addetti alla sicurezza pubblica».

DALLA SICUREZZA ALL'ACCOGLIENZA - «Il confronto ha interessato varie questioni - si legge inoltre nella nota - il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine, la zona a traffico limitato del centro storico, l’inquinamento acustico notturno e la raccolta dei rifiuti, per rendere le aree più attrattive della città adeguate ad accogliere i flussi turistici in piena sicurezza e nel rispetto dei residenti. In particolare, per la litoranea di Ponente è confermata la chiusura della controstrada, insieme all’avvio del sistema di controllo della velocità con i “velobox” (di cui è stata verificata l’operatività e la legittimità sulla base delle indicazioni ministeriali sul corretto uso dei dissuasori di velocità a cabina) dei presidi di primo soccorso e della ormai prossima partenza del nuovo servizio delle strisce blu».

ISOLE ECOLOGICHE ESTIVE - «Per la raccolta dei rifiuti sulle litoranee, - si prolunga - in particolare durante il fine settimana, ritenuto periodo critico dai titolari dei lidi, è stata avanzata l’ipotesi di particolari isole ecologiche a servizio della raccolta differenziata, soprattutto nelle giornate festive».

«E’ stata approfondita anche l’ipotesi - conclude la nota - della estensione della zona a traffico limitato, sia tra corso Vittorio Emanuele e corso Garibaldi sia nella zona del castello (tratto tra via Carlo d’Asburgo e Mura S. Cataldo) nei fine settimana e nei festivi. Sulle soluzioni ipotizzate sono ora in corso di definizione gli appropriati atti amministrativi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

chiesa dei templari a Trani

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

 
barletta

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Italia TV
L'Adorazione dei Pastori di Gherardo delle Notti

L'Adorazione dei Pastori di Gherardo delle Notti

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Mondo TV
Giallo su distruzione sito nucleare, il ruolo di Xi

Giallo su distruzione sito nucleare, il ruolo di Xi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Spettacolo TV
Quando la fuga diventa un'arte

Quando la fuga diventa un'arte

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde