Sabato 21 Luglio 2018 | 17:45

turismo 3.0

«Make Your Travel»
nuova app
di 3 giovani canosini

tre ragazzi canosa

CANOSA - Marco Lenoci, (già sindaco del consiglio comunale dei giovani di Canosa), Giandomenico Bucci e Nicola Sciannamea: sono questi i tre giovanissimi talenti, canosini, dai quali, grazie alla loro straordinaria creatività, è nata la nuova app “Make Your Travel“. La giovane startup di Canosa parteciperà al “DigithON”, maratona delle idee digitali che si svolgerà a partire da oggi, 22, e fino al 25 giugno tra Bisceglie e Barletta, con “Make Your Travel”, un’applicazione in grado di far viaggiare gli utenti senza guide turistiche alla scoperta di luoghi mai visti.

L’ applicazione MYT è dedicata al turismo, quale settore strategico per lo sviluppo economico della Puglia. MYT utilizza mappe con vari percorsi di diversa durata, convalidati dal team, incentivando affiliazioni con attività produttive come ristoranti, hotel, B&B presenti lungo il percorso. L’idea, nata in Puglia, è tuttavia un’applicazione con potenzialità versatili, pronte per essere declinate per tutte le città turistiche italiane.

“Molte sono le città pugliesi visitate da turisti italiani e stranieri, che spesso pagano la difficoltà ed i limiti nella capacità di valorizzare e rendere fruibili le nostre bellezze - hanno dichiarato i tre giovani ideatori di Make Your Travel -. Il turismo spesso non decolla anche per disinformazione e inadeguata comunicazione. Il nostro obiettivo è quello di risolvere questa “mancanza” e rassicurare chiunque vada in vacanza di poter contare su una guida pronta all’uso in pochi click.”

DigithON oltre alle idee digitali presenta un ricco programma di incontri con i maggiori esponenti nazionali delle istituzioni, delle imprese, del giornalismo, dei media, del mercato digitale. Tutto il programma delle iniziative, che si svolgeranno tra le “Vecchie segherie Mastrototaro” di Bisceglie ed il Castello Svevo di Barletta, può essere consultato dal link: https://www.digithon.it/programma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria, mutilato il CrocifissoL'ira del vescovo: fatto grave

Andria, mutilato il Crocifisso
L'ira del vescovo: fatto grave

 
Casa occupata abusivamente anziano «sfrattato» da un mese

Casa occupata abusivamente
anziano «sfrattato» da un mese

 
Andria, versa benzina  su assistente sociale fermata una donna

I revisori dei conti
diffidano il Comune

 
Anziano ucciso a coltellate in casa a Barletta. Il figlio portato in caserma

Barletta, anziano ucciso a coltellate in casa: arrestato il figlio 45enne

 
Parcheggiatori abusivi tra illegalità e minacce

Parcheggiatori abusivi
tra illegalità e minacce

 
Spara a ex datore lavoroarrestato pescatore 40enne

Trani, spara a ex datore lavoro arrestato pescatore 40enne

 
Festa patronale crisi di donazioni

Festa patronale
crisi di donazioni

 
Sbarre abbassate e disagi cittadini stufi di attendere

Sbarre abbassate e disagi
cittadini stufi di attendere

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS