Sabato 23 Giugno 2018 | 00:37

molfetta

Il grande fratello
vigila sulla città

Via libera al bando di potenziamento della videosorveglianza: telecamere agli ingressi

Il grande fratello vigila sulla città

LUCREZIA D’AMBROSIO

MOLFETTALa città sorvegliata dal grande occhio. Arrivano le telecamere, oltre cinquanta, per monitorare la città. Nello specifico saranno posizionate telecamere, per la lettura delle targhe dei veicoli, ai varchi di accesso alla città e telecamere di «contesto» sul resto del territorio. Al via il bando per il potenziamento del servizio di videosorveglianza. L’appalto è finanziato con fondi rivenienti dalla «Convenzione per l’attuazione dell’intervento progettuale “Riqualificazione del waterfront di ponente e delle strutture retroportuali a Molfetta” previsto dal Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Bari» sottoscritto tra il Comune di Molfetta e la Città Metropolitana di Bari.

«Il progetto del potenziamento della videosorveglianza - aveva preannunciato, nei mesi scorsi, una nota del Comune - è tra quelli che ha trovato totale copertura finanziaria in quanto ritenuto prioritario dall’amministrazione comunale che aveva già ottenuto sullo stesso una preventiva valutazione positiva da parte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Alla definizione del progetto hanno partecipato le Forze dell’ordine locali, Carabinieri, Guardia di Finanza e la polizia locale, riunite in un apposito tavolo tecnico convocato dal commissario straordinario».

Il progetto di potenziamento del sistema di videosorveglianza prevede l’installazione di 18 telecamere per il monitoraggio dei varchi di accesso e uscita della città e di 36 nuove telecamere nei luoghi sensibili individuati in sinergia con le forze dell’ordine e ulteriori sei telecamere di controllo dotate di sistema di video analisi per la rilevazione e segnalazione dedicata al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti

Il nuovo sistema di videosorveglianza completerà quello esistente, consentendo sia una capillare copertura del controllo del territorio, sia una gestione unificata di tutte le telecamere attraverso una centrale di controllo attiva presso il Comando di Polizia locale collegato direttamente con la Stazione dei Carabinieri e la Guardia di Finanza.

Le aree coperte dalla videosorveglianza sono state individuate sia in accoglimento delle richieste di maggiore sicurezza avanzate dai cittadini durante gli incontri tenuti dal commissario nei vari quartieri della città, sia in recepimento delle esigenze espresse dall’Asm. per una più efficace azione di identificazione dei soggetti indisciplinati che abbandonano i propri rifiuti sul suolo pubblico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Divorzi, Trani primeggia nella Bat

Divorzi, Trani
primeggia nella Bat

 
consorzio tutela burrata di Andria

Burrata di Andria, intrapreso il percorso per il marchio Dop

 
Degrado sulla costa a Cala Pantano aperto un fascicolo d’inchiesta

Degrado sulla costa a Cala Pantano
aperto un fascicolo d’inchiesta

 
«Giorgino inciampa proprio sui dehors»

«Giorgino inciampa
proprio sui dehors»

 
Cittadino romeno ucciso con coltellata per strada

Cittadino romeno ucciso
con coltellata per strada
Confessa connazionale fermato

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Parte il test globale sulla salute degli oceani

Parte il test globale sulla salute degli oceani

 
Italia TV
Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso