Sabato 23 Giugno 2018 | 16:23

economia locale

E all'improvviso scoppia
la «guerra delle fragole»

Il sindaco di Policoro contro la distribuzione a scuola della frutta di Bisceglie

E all'improvviso scoppia la «guerra delle fragole»

LUCA DE CEGLIA

BISCEGLIE Una “guerra” nel nome della fragola, con gli “strali” istituzionali lanciati dal Metapontino. Bisceglie è terra storicamente nota per la produzione di ortofrutta e in particolare di ciliegie. Da settimane dalla struttura ortofrutticola in corso Garibaldi, sede dell’organizzazione di produttori “Arca Fruit” partono tir carichi di fragole confezionate. Destinazione? Il “paradiso” delle fragole, tra Scanzano Jonico e Policoro, per l’iniziativa con bando regionale denominata “Frutta nelle scuole”. Un’attività vista ovviamente come un paradosso, un affronto dal popolo delle tavole palatine. Tanto da far tuonare nel web il sindaco di Policoro, Rocco Luigi Leone: «È un oltraggio. Si riveda il bando». Insomma è caduta nelle polemiche l’iniziativa che ha il fine di promuovere la frutta tra gli studenti.

«Si tratta potenzialmente di una buona iniziativa, ma il fatto che a Policoro, città della fragola, si portino le fragole di Bisceglie mi sembra un oltraggio a tutti i produttori di fragole del Metapontino – dice il sindaco Leone - infatti nelle scuole della nostra città con tale progetto europeo Frutta nelle Scuole “nutrirsi bene, un insegnamento che frutta” sono stati distribuiti dei cestini di fragole di 160 grammi (1 porzione), e più di qualcuno, tra studenti e insegnanti, si è chiesto come mai le fragole non fossero del nostro territorio».

Il sindaco di Policoro poi corregge il tiro: «Per carità – afferma - non abbiamo niente contro i prodotti delle altre regioni, ma nella nostra regione, nel nostro territorio dove agricoltori con sudore e fatica lavorano la nostra terra non si può venire a promuovere un prodotto come questo». Poi attacca l’ente: «Ma la Regione Basilicata, l’assessore all’Agricoltura, il Ministero dell’Agricoltura e alla Comunità Europea sono a conoscenza di queste iniziative? Come hanno potuto consentire tutto ciò? – dice Leone - da primo cittadino non posso accettare che questa cosa passi inosservata: non si può fare un appalto nazionale con il massimo ribasso, così chi vince per contenere i costi non guarda alle eccellenze dei vari settori né alla qualità dei prodotti agricoli, tantomeno dà garanzie sulla genuinità dei prodotti, pertanto invitiamo il Ministero dell’Agricoltura a rivedere il modello di bando, magari organizzandolo su base regionale per tutelare la filiera corta dei prodotti, salvaguardando sia la freschezza dei prodotti che gli interessi dei produttori locali. Policoro e tutto il Metapontino è il territorio delle fragole per eccellenza, con produzioni di qualità e quantità che vanno a finire in tutti i mercati e negozi d’Italia, che non arrivi nelle nostre scuole è un paradosso inaccettabile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

 
mura lesionate a Trani

A Trani l’antico muraglione della villa comunale continua a sfaldarsi

 
case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Divorzi, Trani primeggia nella Bat

Divorzi, Trani
primeggia nella Bat

 
consorzio tutela burrata di Andria

Burrata di Andria, intrapreso il percorso per il marchio Dop

 
Degrado sulla costa a Cala Pantano aperto un fascicolo d’inchiesta

Degrado sulla costa a Cala Pantano
aperto un fascicolo d’inchiesta

 

MEDIAGALLERY

Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Le donne al volante, svolta storica in Arabia

Le donne al volante, svolta storica in Arabia

 
Italia TV
Salvini contro l'obbligo di vaccini, frena M5S

Salvini contro l'obbligo di vaccini, frena M5S

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Economia TV
Ultimatum di Trump all'Europa sui dazi

Ultimatum di Trump all'Europa sui dazi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero