Lunedì 25 Giugno 2018 | 00:34

è il quarto progetto

«Ripartiamo dalla pasta»
coinvolti dieci detenuti

pasta

di ANTONELLO NORSCIA

TRANI - Dopo l’intensa e proficua esperienza vissuta nel 2015 coi detenuti del carcere maschile di Trani riprende il progetto di riqualificazione sociale denominato “Ripartiamo dalla Pasta”. Si tratta di un percorso formativo in cui si fonderanno cibo e letteratura con l’obiettivo di dare nuovi stimoli ed un rapporto consapevole con l’ambiente, la natura, le tradizioni e il sociale a chi, dopo aver scontato la pena, cercherà di reinserirsi nella società.
Il progetto, pensato e ideato da Granoro e dalla scuola di cucina Factory del Gusto, è stato già sperimentato con successo nel 2013 e nel 2014 nel penitenziario femminile di Trani e l’anno successivo in quello maschile. Ancora una volta l’obiettivo è riqualificare numerose opportunità di sviluppo, favorendo l’acquisizione di competenza, professionalità e qualità nel settore del food ed in quello pastario. “Ripartiamo dalla Pasta” sarà riservato a dieci detenuti del carcere tranese. Il percorso, articolato con lezioni teoriche e pratiche, avrà la finalità di formare i detenuti sul processo di lavorazione industriale della pasta secca, di semola, di grano duro nell’ottica finale di far comprendere le caratteristiche intrinseche del prodotto per una sua migliore rielaborazione al momento della sua preparazione. Inoltre avrà l’obiettivo di creare formazione specializzata in campo alimentare, migliorare l’autostima e l’immagine di sé, individuale e di gruppo, costruire una conoscenza accademica più approfondita intorno al tema dell’alimentazione.

Così come accaduto nella terza edizione, anche quest’anno il percorso di formazione potrà contare su un valido alleato culturale. Grazie, infatti, al “Presidio del Libro di Corato”, che si propone di sperimentare nuove forme di coinvolgimento dei lettori e di promozione dei libri, i detenuti avranno la possibilità di leggere alcuni stralci tratti da saggi di volumi dedicati all’alimentazione, selezionati dalla responsabile Angela Pisicchio. La scelta di quest’anno è ricaduta su “Spaghetti, cozze e vengole” di Nicola Lagioia e “Fulmine” di Lello Gurrado.
L’iniziativa sarà presentata nel carcere di Trani domani, venerdì ì 28 Aprile, alle 10,30. Interverranno la direttrice dell’istituto di pena Bruna Piarulli; Marina Mastromauro, amministratore delegato di Granoro; Salvatore Turturo, amministratore della Factory del Gusto, Angela Pisicchio responsabile del Presidio del Libro di Corato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

grotte a minervino

«Grotte Montenero-Dellisanti dubbi e perplessità sui lavori»

 
Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

 
Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

 
mura lesionate a Trani

A Trani l’antico muraglione della villa comunale continua a sfaldarsi

 
case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Divorzi, Trani primeggia nella Bat

Divorzi, Trani
primeggia nella Bat

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Italia TV
Topi tra i cassonetti al centro di Roma

Topi tra i cassonetti al centro di Roma

 
Mondo TV
Saudite al volante: finalmente indipendenti

Saudite al volante: finalmente indipendenti

 
Economia TV
In aziende appena 5% donne al top stipendi

In aziende appena 5% donne al top stipendi

 
Calcio TV
Baresi e Albertini al memorial Freti

Baresi e Albertini al memorial Freti

 
Spettacolo TV
Fuga dall'isola del Diavolo

Fuga dall'isola del Diavolo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea