Sabato 23 Giugno 2018 | 16:23

il restauro

Trani, campanile ingabbiato
la città perde
per un po' il suo simbolo

trani campanile in restauro

di NICO AURORA

TRANI - Sono state le prime festività pasquali, dopo decenni, caratterizzate da una vista della cattedrale completamente trasformata a causa dei lavori in corso sul campanile del principale tempio romanico di Puglia: infatti, la torre campanaria è completamente ingabbiata da impalcature utili a suo restauro conservativo e architettonico. Nonostante ciò, i turisti sono arrivati a frotte e, per loro, anche vedere il campanile così è un evento storico. Storcono un po’ il muso gli sposi, che avevano prenotato il loro matrimonio in cattedrale sperando di avere la facciata completamente libera da ingombri, ma in fondo i lavori che oggi condizioneranno qualche foto della loro festa nuziale metteranno in condizione sicuramente i loro figli, e nipoti, di avere lo sfondo migliore possibile.

I LAVORI IN CORSO - Si tratta, specificatamente, di «lavori straordinari e indifferibili per opere di consolidamento, restauro e salvaguardia della torre campanaria della Cattedrale di Trani», disposti e finanziati dal Ministero delle attività culturali e del turismo, attraverso il Segretariato regionale del Mibact per la Puglia e la Soprintendenza archeologica delle belle arti e paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia. Partiti da un importo a base d’asta di 291.000 euro, i lavori sono stati affidati, per 271.000, all’impresa “Galante restauri e conservazione opere d’arte“, di Mola di Bari. L’impresa subappaltatrice è la “Edilizia Di Ciommo“, di Trani. Il responsabile unico del procedimento è l’architetto Doriana De Tommasi, progettista e direttore dei lavori sono Lucia Patrizia Caliandro e Antonia di Marzo. L’ultimazione dei lavori, partiti all’inizio di aprile, è prevista il prossimo 30 luglio.

LA STORIA DEL CAMPANILE - Il campanile della cattedrale di Trani, alto circa 60 metri, fiancheggia la facciata del tempio. Cronologicamente più tardo rispetto allo stesso, fu realizzato da Nicolaus Protomagister, architetto e scultore già impegnato nella costruzione della cattedrale di Bitonto, a partire da 1230. Suo, probabilmente il progetto originale del campanile, di cui però egli innalzò solo il primo basamento ed i primi due piani, ornati di belle bifore ad arco tondo romanico, con una colonnina ciascuna, di cui non tutte conservano i capitelli originali. La torre campanaria poggia su un basamento parallelepipedo alto 13,25 metri ed aperto con archi a sesto acuto, e che sul lato nord si innesta alla fabbrica del duomo. Dopo un’interruzione di circa un secolo, i lavori ripresero nel 1313, anno in cui si portò a compimento la costruzione del terzo piano, in stile gotico. La torre fu poi completata solo nei 1365, come segnato nell’epigrafe custodita nel cupolino. Le condizioni statiche del campanile cominciano già a destare serie preoccupazioni nella prima metà del XVII secolo, circa quattro secoli dopo la sua costruzione.

I RESTAURI FINO AL 1900 - Nel 1846 furono murate le nicchie di base del campanile, al fine del suo consolidamento.
Nel 1879 il campanile fu riparato da danni causati da un fulmine che lo colpì il 27 luglio 1878.
Nel 1880 vennero sostituite le scale in legno, poste internamente al medesimo campanile, mentre i primi interventi sulla staticità dello stesso risalgono al periodo dal 1880 al 1893.
Nel 1891, a spese del Governo, fu riparato e rafforzato l’arco del basamento del campanile, mentre nel 1893 si ricostruì il soprarco basamentale e si eseguirono altri lavori di rafforzamento.
Nel 1903, ad opera dell’ingegner Sarlo, il campanile fu ancora consolidato e restaurato in quanto tutti i paramenti esterni della fabbrica nei pressi anche degli archi adiacenti il portale, necessitavano della sostituzione di alcuni conci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

 
mura lesionate a Trani

A Trani l’antico muraglione della villa comunale continua a sfaldarsi

 
case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Divorzi, Trani primeggia nella Bat

Divorzi, Trani
primeggia nella Bat

 
consorzio tutela burrata di Andria

Burrata di Andria, intrapreso il percorso per il marchio Dop

 
Degrado sulla costa a Cala Pantano aperto un fascicolo d’inchiesta

Degrado sulla costa a Cala Pantano
aperto un fascicolo d’inchiesta

 

MEDIAGALLERY

Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Le donne al volante, svolta storica in Arabia

Le donne al volante, svolta storica in Arabia

 
Italia TV
Salvini contro l'obbligo di vaccini, frena M5S

Salvini contro l'obbligo di vaccini, frena M5S

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Economia TV
Ultimatum di Trump all'Europa sui dazi

Ultimatum di Trump all'Europa sui dazi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero