Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 05:15

sangue sulle strade

Barletta, dopo la figlia
è morto anche il padre

Sale a due il bilancio delle vittime dell'incidente di sabato sulla «170»

Barletta, dopo la figliaè morto anche il padre

BARLETTA - Si aggrava ulteriormente l’incidente stradale avvenuto sabato pomeriggio sulla strada statale «170» tra una auto e una Vespa.

Purtroppo, nella serata di sabato, è deceduto anche Sabino Vitolano di 60 anni che era ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale «Bonomo» di Andria.

Ha raggiunto in cielo sua figlia Raffaella, 25enne, deceduta sabato a seguito dell’incidente.

Padre e figlia viaggiavano in sella alla «Vespa» e, secondo quanto accertato dalla Polstrada, erano diretti verso Andria.

Così come verso Andria era diretta anche la «Passat» (condotta da un 35enne di Barletta, illeso ma in stato di shock) che, secondo i rilevi, seguiva lo scooter. Non è escluso, quindi, che l’impatto sia stato causato da un tamponamento.

quello che è accaduto È stato fatale, sabato pomeriggio intorno alle 17, l’impatto tra una Volkswagen «Passat» ed una «Vespa» avvenuto sulla strada statale «170» in territorio di Barletta: cosa sia successo è ancora al vaglio dei poliziotti della sottosezione della polizia stradale di Ruvo che stanno cercando di capire l’esatta dinamica della tragedia ed eventuali responsabilità. Sul posto oltre alla Polstrada, è intervenuta la polizia locale di Barletta, carabinieri ed i soccorritori del 118 che, per quanto riguarda la donna 25enne, nulla hanno potuto fare.

[Giuseppe Dimiccoli]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione