Cerca

A Canosa

Insegna di un noto locale
in frantumi: ignote le cause

Esplose pistolettate oppure un atto vandalico

Insegna di un noto locale in frantumi: ignote le cause

di Gianpaolo Balsamo

CANOSA - Forse un atto vandalico, forse un avvertimento. Nessuno per il momento si sbilancia. Certo è la scorsa notte qualcuno ha mandato in frantumi l’insegna di un noto locale alla periferia di Canosa destando non poca preoccupazione.

Il locale era chiuso quando si è verificato l’episodio sul quale stanno indagando i poliziotti del commissariato che, pare, hanno anche acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire meglio l’accaduto.

Per il momento, infatti, non c’è molta chiarezza sia sul movente di quanto avvenuto e sia su chi può aver danneggiato l’insegna. Secondo alcune voci, al momento non confermate, a danneggiare l’esterno del locale sarebbero stati alcuni colpi di pistola esplosi da alcuni individui che avrebbero agito con il volto coperto dopo essersi avvicinati all’ingresso.

Se fosse confermata questa ipotesi, ovviamente, verrebbe meno quella della bravata o dell’atto vandalico compiuto da «buontemponi» notturni. Prenderebbe piede, invece, l’altra ipotesi, ben più grave, dell’atto intimidatorio. E a Canosa, come è accaduto in altre circostanza contro altri imprenditori, non sarebbe la prima volta che si utilizzano simili «messaggi».

L’ipotesi dell’atto vandalico è stata avvalorata da alcune dichiarazioni rilasciate alla «Gazzetta» dal proprietario.

Sul posto, come detto, sono intervenuti i poliziotti di una volante che hanno acquisito le immagini delle telecamere e solo dalla visione delle stesse alcuni interrogativi troveranno una risposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400