Cerca

arrestato

Barletta, tenta scippo
viene accerchiato e fermato

Barletta, tenta scippo viene accerchiato e fermato

BARLETTA - Ha aggredito alle spalle una donna tentando di strapparle la borsa che portava a tracolla e, visto che la vittima resisteva, anche perché nella borsa c'erano i farmaci per il suo bambino, non ha esitato a trascinarla per diversi metri, provocandole escoriazioni ai palmi delle mani, ma alla fine ha perso il bottino ed è stato arrestato dalla polizia. L’episodio è accaduto in pieno giorno alla periferia di Barletta, in via dei Pini. In manette è finito Giuseppe Porcella, incensurato del posto, di 26 anni. Dovrà rispondere di rapina e porto di strumento atto a offendere.
Secondo quanto ricostruito dagli agenti del locale commissariato, il giovane, mentre cercava di fuggire, dopo avere fatto rovinare al suolo la sua vittima, è stato accerchiato da alcuni passanti. Uno di loro gli ha strappato la borsa, ma lui è riuscito a fuggire. Contestualmente era stato chiesto l'intervento della polizia e, vista la pattuglia, Porcella durante la fuga ha lasciato cadere un coltello. Raggiunto dalla polizia mentre cercava di entrare in un palazzo, il giovane è stato perquisito e trovato in possesso di un altro coltellino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400