Cerca

La solidarietà

Barletta, grillini donano
tv e cinema a Pediatria

Barletta, grillini donanotv e cinema a Pediatria

BARLETTA - I “doni” del Restitution day organizzato dai consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Puglia continuano ad allietare le ore dei piccoli ricoverati nelle pediatrie.
Sale cinema, tv e apparecchiature mediche donate ai reparti pediatrici di ospedali e strutture sanitarie pugliesi, grazie ai fondi derivanti dal taglio degli stipendi dei consiglieri regionali M5S che qualche settimana fa hanno consegnato “simbolicamente” ai pugliesi, un nuovo maxi assegno da oltre 217mila euro grazie ai tagli effettuati nei primi 12 mesi di mandato.
Così, lunedì prossimo 14 novembre, alle 11, sarà inaugurata una “sala cinema” anche nella pediatria dell’ospedale “Mons. Raffaele Dimiccoli” di Barletta.
All’inaugurazione parteciperanno il direttore generale dell'Asl Bt Ottavio Narracci, il direttore sanitario della struttura Chiorazzo, la consigliera regionale M5S Grazia Di Bari, i portavoce comunali e cittadini.
“Sono felice di poter regalare qualche ora di serenità ai bimbi dell’ospedale monsignor Dimiccoli - commenta consigliera regionale Grazia Di Bari - e, attraverso questi gesti che sicuramente non risolvono gli innumerevoli problemi della nostra sanità, speriamo di poter essere d’esempio per chi ancora oggi parla di tagli ai costi della politica ma di concreto, purtroppo, non fa nulla. Insieme agli altri portavoce regionali del M5S, abbiamo cercato di dimostrare che non servono leggi ad hoc per ridursi lo stipendi, basta volerlo fare».
Secondo Di Bari: «La politica è oggi chiamata a dare il buon esempio ai cittadini che stanno attraversando tante difficoltà».
«Mai come in questo momento - conclude la consigliera dei pentastellati - le parole di Gianroberto Casaleggio risultano vere. E cioè: una persona può non credere alle parole, ma crederà sempre agli esempi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400