Lunedì 25 Giugno 2018 | 00:34

Disastro ambientale

Cementeria di Barletta
chiesto processo per 17

Cementeria di Barlettachiesto processo per 17

Diciotto richieste di rinvio a giudizio e un’archiviazione. È quanto chiede il sostituto procuratore Antonio Savasta al giudice dell’udienza preliminare Francesco Messina al termine dell’inchiesta sul funzionamento della Cementeria Buzzi Unicem, in via Trani, uno stabilimento-inceneritore ormai in via di fagocitazione da parte della «città costruita», secondo una politica di espansione urbanistica abnorme e sconsiderata i cui risultati sono sotto gli occhi di tutti.
I reati contestati dalla Procura di Trani, che all’inizio di gennaio aveva disposto la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini, vanno dal disastro ambientale al falso ideologico e all’abuso d’ufficio, a secondo delle presunte responsabilità.
Scrive, in particolare, il sostituto procuratore Savasta: «I responsabili legali della sociètà Buzzi Unicem hanno gestito illecitamente di fatto un impianto d’incenerimento rifiuti speciali forniti dalle imprese Dalena Ecologia, Trasmar e Corgom, grazie all’autorizzazione o al falso parere favorevole all’esercizio di quest’attività, fornito dai funzionari regionali e dai dipendenti dell’Agenzia regionale per l’ambiente con la qualifica di pubblici ufficiali». E poi: «L’illecito smaltimento di rifiuti speciali ha causato emissioni inquinanti rivenienti dalla combustione di rifiuti superiori al limite di legge prevista nell’ambito della tipologia dei rifiuti, trattandosi di un impianto ubicato nei 200 metri da insediamenti residenziali».
«La Cementeria - sottolinea il pm - otteneva una autorizzazione sul falso presupposto del possesso di una autorizzazione ad incenrire 20mila tonnellate all’anno di rifiuti pericolosi, costituiti da olii minrali, non trattandosi di vero e proprio impianto di incenerimento originariamente crato ad hoc (ma in realtà una cementeria) e quindi ottenendo in sostituzione del predetto rifiuto pericoloso una nuova autorizzazione che portava la potenzialità dell’impianto da 140 tonnellate al giorno (51mila tonnellate all’anno) a 178 tonellate al giorno (65mila tonnellate all’anno) di rifiuti speciali».
La Procura indica anche quali sono le persone offese dal reato, che potranno costituirsi parti civili nel caso della disposione del giudizio da parte del gup: l’avvocato Michele Cianci, 53 anni, di Barletta, in qualità di presidente del Comitato Operazione aria pulita; il medico Agostino Di Ciaula, 51 anni, di Modugno, referente regionale e coordinatore del Comitato scientifico nazionale Isde Italia. E poi il Comune di Barletta, la Provincia Bat, la Regione Puglia e il Ministero dell’Ambiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

grotte a minervino

«Grotte Montenero-Dellisanti dubbi e perplessità sui lavori»

 
Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

 
Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

 
mura lesionate a Trani

A Trani l’antico muraglione della villa comunale continua a sfaldarsi

 
case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Divorzi, Trani primeggia nella Bat

Divorzi, Trani
primeggia nella Bat

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Italia TV
Topi tra i cassonetti al centro di Roma

Topi tra i cassonetti al centro di Roma

 
Mondo TV
Saudite al volante: finalmente indipendenti

Saudite al volante: finalmente indipendenti

 
Economia TV
In aziende appena 5% donne al top stipendi

In aziende appena 5% donne al top stipendi

 
Calcio TV
Baresi e Albertini al memorial Freti

Baresi e Albertini al memorial Freti

 
Spettacolo TV
Fuga dall'isola del Diavolo

Fuga dall'isola del Diavolo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea