Giovedì 19 Luglio 2018 | 08:11

Disagi per le aziende

Strada Provinciale Andria-Trani
niente ponte. «Non ci sono i soldi»

Strada Provinciale Andria-Trani  niente ponte. «Non ci sono i soldi»

ANDRIA - Sono ormai quasi due mesi che i lavori sulla provinciale Andria-Trani, nel tratto della carreggiata principale, sono in corso. Per questo periodo, come noto, il traffico è stato deviato sulle complanari, in attesa del ripristino della corsia di marcia sulla carreggiata principale.

Rispetto, però, al piano dei lavori progettato all’origine c’è una variazione, dovuta - sembra - alla mancanza di fondi: il ponte per l’inversione di marcia all’altezza del semaforo non rientra più tra le opere da realizzare, almeno nell’immediato. Una variante che preoccupa, e non poco, i titolari delle aziende che si trovano lungo la strada, i quali già vivono quotidianamente i disagi dei lavori in corso.

Senza questo ponte, infatti, un mezzo proveniente da Andria, per esempio, che debba scaricare merce in un’azienda che si trova sul lato sinistro della carreggiata, stando a questa variante prevista, dovrà prima arrivare a Trani, invertire il senso di marcia e poi tornare indietro per accedere all’azienda posta sul lato opposto al proprio senso di marcia. Un paradosso secondo i commercianti, che si troveranno a dover effettuare questo andirivieni anche più volte al giorno.

Dalla provincia BAT, l’ing. Mario Maggio, dirigente responsabile dei lavori, ha dichiarato che: «In effetti, lì dove si trova ora il semaforo era prevista un’opera (un ponte) che consentisse l’inversione di marcia: durante i lavori, però, sono state ritrovate alcune cavità nel suolo su cui, con il finanziamento stanziato, non si può edificare questa struttura. Servirà un ulteriore finanziamento per completare l’opera, che rimane comunque importante». Seguiremo l’evolversi della vicenda.

m.past.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Festa patronale crisi di donazioni

Festa patronale
crisi di donazioni

 
Sbarre abbassate e disagi cittadini stufi di attendere

Sbarre abbassate e disagi
cittadini stufi di attendere

 
Stop alla xylella nasce Save the Olives

Stop alla xylella
nasce Save the Olives

 
Scontro treni in Puglia, al via udienza preliminare per 18

Scontro treni in Puglia, al via
udienza preliminare per 18
Emiliano: seguirò il processo

 
Trinitapoli, punto da uno sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

Trinitapoli, punto da sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

 
Fallisce il progetto Fidelis, sale la delusione dei tifosi

Fallisce il progetto Fidelis, sale la delusione dei tifosi

 
Da Tom Walker a Ermal Meta: la gran festa di «Battiti» stasera sbarca ad Andria

Da Tom Walker a Ermal Meta: la gran festa di «Battiti» sbarca ad Andria

 
Studio sulla chiesetta di Santa Margherita

Studio sulla chiesetta di Santa Margherita

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS