Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 02:03

Barletta

Scoperta una «casa del sesso»
sorpresi una brasiliana e un trans

 Scoperta una «casa del sesso»sorpresi una brasiliana e un trans

BARLETTA - Un’impresa tutta «Made in Brasile» per vendere sesso, di qualsiasi «tendenza»: è quanto gli agenti del commissariato di polizia di Barletta, hanno scoperto nel corso di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione.

L’altra sera gli agenti del Commissariato, dopo aver appreso da alcuni cittadini che in via Mariano Sante, in una abitazione posta al piano terra, vi erano due donne che si prostituivano, si appostavano nei pressi del civico 91.

Qui notavano un giovane che, dopo un breve colloquio telefonico, entrava nell’abitazione segnalata, uscendovi dopo circa venti minuti.

Immediatamente fermato, questi riferiva che dopo aver contattato una utenza telefonica ricavata da un sito internet chiamato “Bakeka incontri” si recava sul posto dove veniva accolto da una donna che lo faceva accomodare, consumando poi un rapporto sessuale.

Sulla scorta di quanto appreso gli agenti facevano irruzione all’interno dell’immobile dove trovavano due cittadine brasiliane identificate per A. A. T. di 28 anni e di A. D. S. L. (transessuale) di 29 anni, le quali venivano identificate con i rispettivi passaporti ordinari, risultando prive di visto di ingresso e di permesso di soggiorno sul territorio nazionale.

Il locale veniva sottoposto a perquisizione durante la quale venivano rinvenuta anche sostanza stupefacente nella disponibilità del transessuale, il quale veniva segnalato all’autorità amministrativa.

Nel sopralluogo venivano rinvenuti diversi telefoni cellulari, un numero considerevole di scatole di profilattici, la somma di 800 euro ed un lettore di banconote ad ultravioletti.

Dall’esame delle utenze telefoniche si rinveniva uno in particolare che faceva capo ad un cittadino brasiliano, anche questo transessuale, D. S. A. S. di 31 anni, il quale contattato riferiva di essere a Como e che aveva affittato la casa, con regolare contratto di locazione da un cittadino barlettano, con canone mensile di 250 euro.

Dopo le formalità di rito veniva denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, in quanto dalle indagini emergeva che le donne occupanti l’immobile, per esercitare il meretricio ciascuna pagava al transessuale una somma mensile di 350 euro. Il 31enne è stato denunciato anche per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Per le due donne veniva richiesto ed ottenuto dal Prefetto di Barletta il provvedimento di espulsione con il contestuale ordine del questore di Bari a lasciare il territorio nazionale, mentre l’appartamento veniva posto sotto sequestro preventivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

chiesa dei templari a Trani

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

 
barletta

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde