Cerca

In manette 43enne

Ruba tre quintali di uva
un arresto ad Andria

L'uomo bloccato dopo un inseguimento: l'uva era stata rubata a Barletta. Un complice è fuggito

carabinieri andria

Un ladro di uva è stato arrestato dai carabinieri ad Andria. D.P.F, 43 anni, è stato bloccato da una pattuglia del Nucleo Radiomobile dopo che insieme a un altro complice avevano rubato circa tre quintali di uva caricandoli su una Fiat Panda. L'auto "appesantita" ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di fermare l'auto in via Vecchia Barletta: il conducente non si è fermato all'alt ed è iniziato così un rocambolesco inseguimento per le vie cittadine e concluso in aperta campagna. Uno dei due riusciva a far perdere le proprie tracce, mentre il 43enne veniva bloccato e arrestato.

Gli accertamenti compiuti consentivano di stabilire che l’auto era stata rubata proprio ad Andria nel luglio scorso e, al termine delle attività, è stata restituita al legittimo proprietario. Più laboriosa, invece, è stata la trafila investigativa per risalire al proprietario dei tre quintali di uva da tavola: provenivano da un vigneto di Barletta, contrada Piscinella e, rintracciato l’avente diritto, gli veniva restituito il maltolto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400