Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 01:57

Ordine del Tribunale

Andria, sequestrato
tesoro dei fratelli narcos

Campi di calcetto, tre appartamenti, arredi, quadri, arazzi, vasi, denaro, monili d’oro e d’argento, gioielli e orologi, oltre 8 conti correnti

Andria, sigilli ai campi di calcetto«Comprati con i soldi della droga»

Hanno acquistato - secondo l’accusa - immobili e terreni con i proventi dello spaccio di droga, intestando poi i beni a familiari compiacenti. La Polizia di Stato ha sequestrato ad Andria due terreni adibiti a campi di calcetto in contrada Sant'Agostino e la società che gestiva i campi, tre appartamenti comprensivi di arredi, quadri, arazzi, vasi e suppellettili di pregio, denaro, monili d’oro e d’argento, gioielli e orologi, oltre 8 conti correnti bancari e postali. Destinatari dei provvedimenti di sequestro preventivo disposti dal Tribunale del Riesame di Bari sono i fratelli Fabio, Sabino e Nicola Roberto con le rispettive mogli.

I primi due risultano indagati in un’inchiesta della Dda di Bari, coordinata dal pm Ettore Cardinali, che coinvolge altre 9 persone, tutte arrestate nel febbraio 2015, per i reati di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di droga, porto e detenzione di armi da guerra. Il Riesame di Bari, presidente Francesca La Malfa, accogliendo l’appello della Procura dopo che il gip aveva rigettato le richieste di sequestro, ha ritenuto sussistente la sproporzione tra i redditi dichiarati dai familiari degli indagati e i beni acquistati che erano nella piena disponibilità dei fratelli Roberto.

Agli atti dell’indagine ci sono, oltre agli accertamenti patrimoniali, anche le dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia secondo i quali «i Roberto avevano acquistato terreni per poi costruire alcuni campetti da calcetto investendo 200mila euro, cifra proveniente dallo spaccio, allo scopo di avere una attività lecita che funga da copertura». La società sarebbe stata poi intestata al fratello Nicola, l’unico incensurato della famiglia, «ma gestita direttamente da loro (Fabio e Sabino Roberto, ndr)».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

chiesa dei templari a Trani

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

 
barletta

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde