Cerca

Media di Bisceglie

Terrorismo, sito di una scuola
hackerato da team islamista

Terrorismo, sito di una scuola hackerato da team islamista

BISCEGLIE (BARLETTA ANDRIA TRANI) - «Islam is the only religion», poi una scritta in arabo, e ancora «stop killing burma muslims» e «stop the budhist terror». E’ quanto appare scritto su quella che era la home page del sito istituzionale di una scuola di Bisceglie, la media Battisti-Ferraris. «L'Islam è l’unica religione» e, ancora, "Stop all’uccisione dei musulmani birmani» e «stop al terrore buddista», dicono le scritte in inglese, accompagnate da immagini raccapriccianti che scorrono sulla parte bassa dello schermo, foto di cadaveri, persone torturate e sfigurate, soprattutto corpi di bambini, anche ridotti in pezzi. La 'colonna sonorà di tutto ciò è un canto islamico.

Non manca, in alto, la firma degli autori di quello che è chiaro essere un hackeraggio, e cioè il Tunisian Fallaga Team. Nel febbraio del 2015 la polizia tunisina aveva sgominato il Fallaga Team con una serie di arresti importanti, dopo che il gruppo, ritenuto essere stato creato da Majdi, noto come l’ 'hacker del Califfatò, aveva attaccato scuole e ospedali francesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400