Cerca

Andria

Armati di mitra e pistola
assaltano un negozio

rapina Andria

foto Calvaresi

ANDRIA - Una violenta rapina questa mattina si è consumata ad Andria vicino al palazzetto dello sport dove si dovevano ancora tenere i funerali pubblici per 14 delle 23 vittime del disastro ferroviario del 12 luglio scorso. Dalle prime informazioni sembra che almeno due uomini armati di kalashnikov hanno fatto irruzione in un bar dove poco prima era entrato il proprietario di una Audi Q7 parcheggiata fuori. I due puntavano a rubare la lussuosa auto e volevano le chiavi. Hanno sparato una raffica di colpi e ferito il proprietario dell'auto che cercava di resistere alla rapina.
Ottenute le chiavi sono scappati con l'auto, ma girato un angolo, si sono trovati vicini al palazzetto già gremito di persone per gli attesi funerali. L'auto è stata così abbandonata e data alle fiamme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400