Cerca

sentenza del gup di Bari

Assalti ai camion
condannati due andriesi

8 anni a giuseppe cafiero (collaboratore di giiustizia) e 13 anni a vincenzo vaccina

Assalti ai camioncondannati due andriesi

BARI - Il giudice del’udienza preliminare del Tribunale di Bari Alessandra Susca ha condannato i due i andriesi Giuseppe Cafiero, collaboratore di giustizia, e Vincenzo Vaccina (entrambi con precedenti), rispettivamente alle pene di 8 anni 10 mesi e 13 anni 8 mesi di reclusione. I due sono accusati di far parte di un gruppo criminale specializzato in rapine ai tir che avvenivano con veri e propri assalti armati, con uso di esplosivi e di kalashnikov. La sentenza è stata emessa al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato. Gli imputati rispondono, a vario titolo, di rapina aggravata dal metodo mafioso, detenzione di armi da sparo, sequestro di persona e ricettazione.
coinvolte altre dodici personeAltre dodici persone, fra le quali il presunto capo dell’organizzazione, Filippo Griner, attualmente detenuto in regime di 41 bis, sono imputate in un processo con rito ordinario dinanzi al Tribunale di Trani.
Stando alle indagini della Polizia, coordinate dal pm di Bari Ettore Cardinali, al gruppo criminale sarebbero riconducibili cinque rapine a tir contenenti sigarette, tessuti e alimentari, commesse fra il settembre 2012 e il maggio 2013 sull’autostrada A/14 e sulla statale 16 bis nel tratto compreso fra Trinitapoli e Barletta.
I colpi, con bottini fra i 150mila e i 250mila euro ciascuno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400