Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 01:59

Un imputato

Processo rating a Trani
«In Standard & Poor's
regole sempre rispettate»

Il Tribunale di Trani

TRANI - «Il team del rating sovrano ha sempre operato all’interno delle regole e non sono a conoscenza di indagini dell’autorità di vigilanza che possano aver messo in evidenza delle irregolarità. Noi abbiamo sempre rispettato il regolamento». Lo ha assicurato il manager del rating sovrano di Standard & Poor's, l’imputato Moritz Kraemer, durante il suo esame dinanzi al Tribunale di Trani al processo per manipolazione del mercato a S&P e a cinque tra manager ed analisti della società di rating, tra cui lo stesso Kraemer. Il processo riguarda i giudizi negativi espressi dalla società di rating sull'Italia tra il 2011 e il 2012 che portarono al declassamento di due gradini del rating italiano (da A a BBB+) deciso da S&P il 13 gennaio 2012.

«In S&P - ha rilevato Kraemer parlando in inglese - ci sono due gruppi (il dipartimento di conformità e quello di qualità) che garantiscono il rispetto delle normative». «Era un mio compito fondamentale la supervisione sulla qualità del lavoro degli analisti», ha riferito Kraemer che all’epoca dei fatti, tra il 2011-2012, era manager analitico del rating sovrano di Europa, Africa e Medio Oriente, mentre oggi è responsabile globale del rating sovrano.

Qualche risata e tanta incredulità nello staff legale di Standard & Poor's (composto da 18 persone, tra legali italiani, statunitensi e londinesi con interprete simultanea al seguito) per la decisione del Tribunale di Trani di sospendere per un quarto d’ora il processo per trattare un breve processo (con tanto di escussione di testimone) per bancarotta fraudolenta.

Il momento più divertente è stato quando i penalisti milanesi hanno dovuto spiegare ai loro colleghi arrivati dall’estero che il processo in cui si parla (peraltro in inglese) della complessa procedura del rating doveva essere sospeso per trattare un altro procedimento. 'Sliding door', è stato il termine usato per spiegare simpaticamente quello che stava accadendo. Il presidente della sezione del del Tribunale, Giulia Pavese, ha fama di grande lavoratrice e termina sempre nel tardo pomeriggio le udienze iscritte a ruolo. Dopo l’interruzione, l'udienza a S&P è ripresa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

chiesa dei templari a Trani

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

 
barletta

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde