Venerdì 20 Luglio 2018 | 12:56

A Trani

Bullo 16enne taglieggiava
i coetanei: arrestato

Ordinava alle vittime di sottoporsi a «perquisizione»

Bullismo, nuove strategiecontro «l'epidemia silenziosa»

TRANI - Avvicinava per strada i suoi coetanei e ordinava loro di sottoporsi a 'perquisizionè: le vittime capivano e gli consegnavano il denaro che avevano in tasca, dai 2 ai 20 euro per volta. Il 'bullò, un sedicenne, è stato arrestato oggi dagli agenti della polizia, a Trani, sulla base di un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni di Bari, su richiesta della competente Procura della Repubblica.

Il sedicenne è ritenuto responsabile di estorsione aggravata e continuata nei confronti di un gruppo di giovani studenti minorenni. Le estorsioni sarebbero state commesse dal giovane, barese, nel periodo di tempo compreso tra il settembre 2015 ed il gennaio 2016. E’ tuttora al vaglio degli investigatori la posizione di un secondo indagato di 17 anni, che avrebbe avuto un ruolo nelle estorsioni ma per il quale non è stata accolta la richiesta di misura cautelare.

Il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Polizia, al termine di una lunga attività di indagine, è riuscito ad acquisire numerosi elementi di prova nei confronti del sedicenne: è stato così deciso di procedere nei suoi riguardi pur in assenza di formali denunce-querele da parte delle singole vittime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Casa occupata abusivamente anziano «sfrattato» da un mese

Casa occupata abusivamente
anziano «sfrattato» da un mese

 
Andria, versa benzina  su assistente sociale fermata una donna

I revisori dei conti
diffidano il Comune

 
Anziano ucciso a coltellate in casa a Barletta. Il figlio portato in caserma

Barletta, anziano ucciso a coltellate in casa: arrestato il figlio 45enne

 
Parcheggiatori abusivi tra illegalità e minacce

Parcheggiatori abusivi
tra illegalità e minacce

 
Spara a ex datore lavoroarrestato pescatore 40enne

Trani, spara a ex datore lavoro arrestato pescatore 40enne

 
Festa patronale crisi di donazioni

Festa patronale
crisi di donazioni

 
Sbarre abbassate e disagi cittadini stufi di attendere

Sbarre abbassate e disagi
cittadini stufi di attendere

 
Stop alla xylella nasce Save the Olives

Stop alla xylella
nasce Save the Olives

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS