Venerdì 17 Agosto 2018 | 03:55

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Bisceglie, litigano poi gli spari Arrestato responsabile

Bisceglie, litigano poi gli spari Arrestato responsabile
BISCEGLIE - È stato arrestato l’autore della sparatoria avvenuta il 29 ottobre scorso, nell’area artigianale, a Bisceglie, durante una lite avvenuta tra due pregiudicati del posto. Si tratta di un 39enne, già noto alle forze dell’ordine, semilibero, ed è accusato di lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma comune da sparo. L’uomo è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri di Bisceglie, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Trani, su richiesta della Procura della Repubblica.

La segnalazione degli spari alle prime ore del mattino, con una telefonata giunta al 112, che segnalava il ferimento di un uomo con un colpo di pistola, presso l’area artigianale della città. L’ispezione dei luoghi da parte dei Carabinieri consentì ai militari di accertare che un 59enne, anch’egli con precedenti, era stato violentemente picchiato al volto ed al corpo e che il suo aggressore lo aveva ferito al piede destro con un colpo di pistola, di piccolo calibro, nonché di rinvenire alcuni bossoli ed una cartuccia inesplosa.

Le indagini, grazie anche a telecamere di sorveglianza presenti hanno consentito, a distanza di alcuni giorni, d’identificare l’autore dell’aggressione e di ricostruire la dinamica degli eventi.
I due, dopo essersi incontrati, avviano un’accesa discussione e dopo le primissime battute, partono gli spintoni, gli schiaffi. Ad un certo punto spunta una pistola, con cui il 39enne spara in aria e agli arti inferiori della vittima che, presa dal panico, scansa i colpi saltellando su sé stessa, senza tuttavia riuscire ad evitare di essere attinto. Le fasi concitate, durate appena un minuto, terminano con l’allontanamento dei due “litiganti” come se nulla fosse avvenuto. La vittima fu ricoverata in ospedale, a Bari, poichè colpita al volto con tale violenza, da richiedere più interventi chirurgici e punti di sutura. Ancora ignoto il movente del gesto, probabilmente riconducibile a dissapori mai sopiti tra i due attori della lite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS