Giovedì 16 Agosto 2018 | 02:13

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Andria, don Renna nuovo vescovo a capo della Chiesa di Cerignola

Andria, don Renna nuovo vescovo a capo della Chiesa di Cerignola
di MICHELE PALUMBO

ANDRIA - Don Luigi Renna, cinquant’anni a gennaio prossimo, sacerdote della diocesi di Andria, è stato nominato vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano da Papa Francesco. L’annuncio è stato dato al clero, convocato in cattedrale, dal vescovo di Andria, mons. Raffaele Calabro. Don Luigi Renna, attualmente Rettore del Pontificio Seminario Regionale «Pio XI» Molfetta, è originario di Minervino Murge (anche se è nato a Corato nel 1966). La sua formazione è avvenuta nel Seminario Vescovile di Andria (1979-1984) e nel Pontificio Seminario regionale pugliese di Molfetta (1984-1991). Don Renna, ordinato sacerdote da mons.
Raffaele Calabro, vescovo di Andria, il 7 settembre 1991 nella Chiesa Madre di Minervino Murge, suo paese d’origine, è stato poi rettore proprio nei due seminari in cui si è formato: in quello vescovile di Andria (1997-2009) e in quello regionale di Molfetta (dal 2009). Licenziato in Teologia Morale nel 1993 presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, nel 2003 ha conseguito il dottorato in Teologia morale presso la Pontificia università lateranense (Roma). Don Luigi Renna è dunque divenuto vescovo. E si può essere sicuri che anche da vescovo continuerà ad operare come ha fatto da sacerdote, cioè da prete colto.

Don Renna ha sempre creduto nella cultura. Non la semplice erudizione, ovviamente, ma quella necessaria a far pensare, a far crescere. E, proprio per questo motivo, per don Luigi Renna si può parlare certamente di pastorale della cultura. Il nuovo vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano ha sempre creduto nella cultura fatta di approfondimento, di discussione, di dialogo, di ricerca ed ha sempre posto il pensare, il sapere come guida della sua azione sacerdotale, pastorale. Ha sempre avuto, oltre al suo credere, il faro della cultura e dell’istr uzione. E a tal proposito è opportuno ricordare i suoi numerosi incarichi ed interventi: dal 1993 al 1997, direttore della Scuola di formazione all’impegno socio-politico della diocesi di Andria; dal 1999 direttore della Biblioteca diocesana San Tommaso d’Aquino di Andria; dal 2004 direttore dell’Archivio Diocesano “San Luca evangelista” della Diocesi di Andria; dal 1999 al 2009 iniziatore e direttore del mensile diocesano “Insieme”; dal 2005 direttore della Scuola di formazione teologica per Operatori pastorali della Diocesi di Andria. Numerose, infine, oltre alle docenze, le pubblicazioni prodotte sia come autore che V E S C OVO Luigi Renna come curatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS