Cerca

Pestato per aver difeso un'amica dalle offese due arresti a Corato

CORATO - Un pregiudicato, Francesco Marchetti, di 26 anni, è stato arrestato dalla polizia per aver pestato un giovane che aveva difeso una sua amica dalle offese ricevute nella centralissima piazza Di Vagno, a Corato, dove si svolge la movida cittadina.  In manette anche Filippo Di Pinto, di 22 anni, che risponde solo di favoreggiamento e violazione della misura della sorveglianza speciale
Pestato per aver difeso un'amica dalle offese due arresti a Corato
CORATO (BARI) – Un pregiudicato, Francesco Marchetti, di 26 anni, è stato arrestato dalla polizia per aver pestato un giovane che aveva difeso una sua amica dalle offese ricevute nella centralissima piazza Di Vagno, a Corato, dove si svolge la movida cittadina. Marchetti è accusato di detenzione e porto di una pistola, esplosioni in luogo pubblico, lesioni aggravate e ingiurie.

In manette anche Filippo Di Pinto, di 22 anni, che risponde solo di favoreggiamento e violazione della misura della sorveglianza speciale. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip del Tribunale di Trani.

I fatti risalgono all’8 gennaio scorso, quando una pattuglia soccorse un giovane con il volto tumefatto e sanguinante, che riferì di essere stato aggredito prima verbalmente, poi con uno schiaffo ed un pugno al volto, tanto da restare tramortito. La vittima raccontò anche dell’esplosione in aria, a scopo intimidatorio, di alcuni colpi di pistola e disse che la ragazza che era con lui era stata offesa con pesanti apprezzamenti e ingiurie da parte di alcuni uomini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400