Cerca

Rapinatore seriale fermato a San Ferdinando

SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BAT) - Un uomo di 29 anni, Claudio Dascoli è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia perchè responsabile di due tentate rapine commesse nel giro di un'ora circa, prima ai danni di una gioielleria e poi di una farmacia. I carabinieri, appostati nei pressi della sua abitazione, dopo averlo visto entrare, sono intervenuti e lo hanno arrestato mentre stava preparando la valigia per fuggire
Rapinatore seriale fermato a San Ferdinando
SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BAT) - Un uomo di 29 anni, Claudio Dascoli è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia perchè responsabile di due tentate rapine commesse nel giro di un'ora circa, prima ai danni di una gioielleria e poi di una farmacia.

Il presunto malvivente, poco prima dell'orario di chiusura, si era introdotto in una gioielleria in via Roma di San Ferdinando di Puglia, fingendosi un normale cliente e facendosi mostrare diversi gioielli. Dopo aver preso dalla tasca un taglierino ha preso in ostaggio la moglie del gioielliere che era alla cassa, minacciandola con l'intento di farsi aprire cassaforte e registratore. Il gioielliere però aveva reagito ed ingaggiato con Dascoli una colluttazione durante la quale quest'ultimo aveva ferito con diversi colpi al volto la vittima prima di fuggire a mani vuote. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza ed il rapinatore, avendo agito a volto scoperto, è stato riconosciuto dai carabinieri intervenuti sul luogo.

Di lì a poco veniva segnalata un'altra rapina in corso presso una farmacia in Piazza Umberto I. I carabinieri, appostati nei pressi della sua abitazione, dopo averlo visto entrare, sono intervenuti e lo hanno arrestato mentre stava preparando la valigia per fuggire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400