Cerca

Sassi sui binari, in ritardo treni tra Barletta e Trani

BARI – Alcune pietre poste da ignoti sui binari ferroviari, tra le stazioni di Barletta e Trani, investite da un treno merci, hanno provocato il danneggiamento dei dispositivi che comandano gli scambi della stazione di Trani. È accaduto ieri sera attorno alle 21.30 e il fatto ha provocato prima l’interruzione e poi il rallentamento sulla linea Foggia -Bari fino alle 23.30. Lo rende noto il gruppo Ferrovie dello Stato
Sassi sui binari, in ritardo treni tra Barletta e Trani
BARI – Alcune pietre poste da ignoti sui binari ferroviari, tra le stazioni di Barletta e Trani, investite da un treno merci, hanno provocato il danneggiamento dei dispositivi che comandano gli scambi della stazione di Trani. È accaduto ieri sera attorno alle 21.30 e il fatto ha provocato prima l’interruzione e poi il rallentamento sulla linea Foggia -Bari fino alle 23.30. Lo rende noto il gruppo Ferrovie dello Stato.

Sono intervenute le squadre tecniche di Rfi che hanno consentito in un’ora di riprendere la circolazione su un solo binario e su entrambi i binari a partire dalle 23.30. Sono rimasti coinvolti tre treni regionali, un Frecciargento Roma - Lecce, due Frecciabianca e tre Intercity con ritardi medi di circa un’ora e mezzo.

Sempre ieri sera, a Trani, il treno regionale Foggia-Bari è stato colpito dal lancio di sassi: rotto il vetro di un finestrino senza alcun danno alle persone. I danni ammontano a circa 20 mila euro. Il Gruppo FS Italiane sporgerà denuncia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400