Cerca

In stato di ebbrezza picchia la compagna arrestato a Barletta

BARLETTA – In stato di ebbrezza, ha picchiato la sua convivente e poi l’ha sbattuta contro la parete spigolosa di un capanno, all’interno di un’area in stato di abbandono dell’ex distilleria di Barletta, la loro dimora. Un uomo di 37 anni, di Barletta, con precedenti penali, è stato per questo arrestato dai carabinieri e dovrà rispondere di violenza e lesioni gravi
In stato di ebbrezza picchia la compagna arrestato a Barletta
BARLETTA – In stato di ebbrezza, ha picchiato la sua convivente e poi l’ha sbattuta contro la parete spigolosa di un capanno, all’interno di un’area in stato di abbandono dell’ex distilleria di Barletta, la loro dimora. Un uomo di 37 anni, di Barletta, con precedenti penali, è stato per questo arrestato dai carabinieri e dovrà rispondere di violenza e lesioni gravi.

Di quanto stava accadendo si sono accorte persone del vicino centro giovanile comunale, che occupa un’area attigua dell’ex stabilimento industriale. Allertati, operatori del 118 e carabinieri sono giunti sul posto a prestare i primi soccorsi alla donna. Stando a quanto riferito, l’uomo, in evidente stato di ebbrezza, aveva avuto un litigio con la sua compagna, che poi era degenerato in quella violenza. La donna, di nazionalità romena, quando sono giunti i carabinieri e i soccorritori, non era neppure in grado di reggersi in piedi per le percosse ricevute e le ferite sanguinanti. La donna si è sottoposta a cure mediche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400