Giovedì 16 Agosto 2018 | 02:15

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Agguato capogruppo Pd Barletta, si pensa a una pista familiare

BARLETTA – Sono rivolte a scandagliare particolarmente gli ambienti familiari le indagini della Digos, coordinata dal pm di Trani Mirella Conticelli, per far luce sull'intimidazione di ieri al capogruppo comunale di Barletta del Pd, Pasquale Ventura, contro il quale sono stati sparati da distanza ravvicinata due colpi di pistola andati a vuoto. L'uomo, che ha 44 anni ed è bancario, dopo essersi separato dalla moglie con la quale ha avuto tre figli convive con una donna che gli ha dato un figlio
Agguato capogruppo Pd Barletta, si pensa a una pista familiare
BARLETTA – Sono rivolte a scandagliare particolarmente gli ambienti familiari le indagini della Digos, coordinata dal pm di Trani Mirella Conticelli, per far luce sull'intimidazione di ieri al capogruppo comunale di Barletta del Pd, Pasquale Ventura, contro il quale sono stati sparati da distanza ravvicinata due colpi di pistola andati a vuoto. L'uomo, che ha 44 anni ed è bancario, dopo essersi separato dalla moglie con la quale ha avuto tre figli convive con una donna che gli ha dato un figlio.

L’agguato è avvenuto mentre si allontanava dall’abitazione di una delle figlie dove aveva pranzato. Ventura è stato sentito in Procura sia dal pm sia dal procuratore di Trani, Carlo Maria Capristo, ai quali – a quanto si è appreso – avrebbe ribadito che l’intenzione dei due aggressori, in sella a una moto e con i caschi, era quella di ucciderlo. Sul posto gli investigatori hanno recuperato solo frammenti di ogive ma nessun bossolo; ciò fa ritenere che sia stato utilizzato un revolver.

Passando al setaccio la sua vita e i suoi impegni politici, in relazione ai rapporti in famiglia sarebbe emerso un quadro litigioso, a tratti addirittura burrascoso. Tra le vicende politiche di cui si è interessato, e che sono al vaglio degli inquirenti, c'è anche l’occupazione abusiva in corso dal 2009 di immobili da parte di una ventina di famiglie barlettane alle quali è stato ingiunto di abbandonare gli alloggi entro due mesi dopo una denuncia per furto di energia elettrica.
Dal marzo dell’anno scorso, infine, Ventura è indagato dalla Procura di Trani per corruzione nell’ambito di un’inchiesta sulla gestione del centro sportivo comunale in via Rossini, alla periferia di Barletta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS