Venerdì 17 Agosto 2018 | 03:55

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Niente scarcerazione si dimette il sindaco di Trani Rinuncia anche il vicesindaco

TRANI – Si è dimesso nella tarda serata di ieri il sindaco di Trani, Gigi Riserbato (centrodestra), arrestato nell’ambito della inchiesta della procura di Trani, chiamata "Sistema Trani", sul presunto intreccio fra politica e affari, per appalti pilotati. I reati di cui deve rispondere sono di corruzione, concussione, voto di scambio, turbativa d’asta. Insieme con Riserbato furono arrestate, il 20 dicembre scorso, altre cinque persone
Niente scarcerazione si dimette il sindaco di Trani Rinuncia anche il vicesindaco
TRANI – Si è dimesso nella tarda serata di ieri il sindaco di Trani, Gigi Riserbato (centrodestra), arrestato nell’ambito della inchiesta della procura di Trani, chiamata "Sistema Trani", sul presunto intreccio fra politica e affari, per appalti pilotati. I reati di cui deve rispondere sono di corruzione, concussione, voto di scambio, turbativa d’asta. Insieme con Riserbato furono arrestate, il 20 dicembre scorso, altre cinque persone. 

I cinque erano: l’ex amministratore unico di Amiu Antonello Ruggiero, il consigliere comunale Nicola Damascelli, l’ex vice sindaco Giuseppe Di Marzio, il consigliere dimissionario Maurizio Musci e il funzionario comunale dell’ufficio appalti Edoardo Savoiardo. Riserbato si è dimesso dopo che il tribunale del riesame di Bari ha rigettato la sua istanza di scarcerazione, mentre ha disposto il passaggio ai domiciliari per Di Marzio, Musci e Damascelli. Riserbato era stato eletto nell’estate del 2012, a capo di una coalizione di centro destra ed era, dunque, a metà del suo mandato. Con le sue dimissioni si scongiura il pericolo di commissariamento del comune.

A Trani, secondo la legge vigente, si tornerà alle urne in concomitanza con il voto per il rinnovo del consiglio regionale e l’elezione del nuovo presidente della giunta regionale pugliese, probabilmente a marzo 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS