Cerca

Scaricava in falda sequestrato frantoio tra i più grandi d'Europa

BARI – Un frantoio oleario, considerato uno dei più grandi d’Europa, è stato sequestrato a Grumo dal Corpo forestale dello Stato nell’ambito di un’indagine della procura antimafia di Bari. Durante un controllo è stato accertato che le acque di vegetazione della lavorazione delle olive venivano smaltite direttamente in falda, in violazione delle normative ambientali
Scaricava in falda sequestrato frantoio tra i più grandi d'Europa
BARI – Un frantoio oleario, considerato uno dei più grandi d’Europa, è stato sequestrato a Grumo dal Corpo forestale dello Stato nell’ambito di un’indagine della procura antimafia di Bari. Durante un controllo è stato accertato che le acque di vegetazione della lavorazione delle olive venivano smaltite direttamente in falda, in violazione delle normative ambientali.

Contemporaneamente, i Forestali hanno eseguito un controllo di iniziativa in un altro frantoio della zona appartenente agli stessi proprietari, e vi hanno trovato una vasca di decantazione per lo stoccaggio delle acque di vegetazione che avrebbe dovuto essere a tenuta stagna, ma che in realtà era dotata di una condotta che convogliava le acque direttamente nel sottosuolo. In questo caso però, non essendo lo scarico in funzione, si è proceduto al sequestro della sola vasca di decantazione. Tre persone sono state denunciate per scarico abusivo, falsità in atti e traffico illecito di rifiuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400