Cerca

Andria, rubano gli stivali e picchiano commerciante arrestati quattro ragazzi

ANDRIA - Dopo aver provato e deciso di comprare un paio di stivaletti da donna, piuttosto che pagarli si sono dati alla fuga. La resistenza opposta dal commerciante nel tentativo di fermarli è servita soltanto a scatenare l’ira dei quattro, che prima di allontanarsi lo hanno aggredito con calci e pugni.  Arrestate due coppie di ragazzi
Andria, rubano gli stivali e picchiano commerciante arrestati quattro ragazzi
ANDRIA - Dopo aver provato e deciso di comprare un paio di stivaletti da donna, piuttosto che pagarli si sono dati alla fuga. La resistenza opposta dal commerciante nel tentativo di fermarli è servita soltanto a scatenare l’ira dei quattro, che prima di allontanarsi lo hanno aggredito con calci e pugni.  Arrestate due coppie di ragazzi

È accaduto ad Andria, dove i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto due ragazzi del luogo e due ragazze di Barletta, rispettivamente di 31, 26, 24 e 20 anni, con le accuse di rapina e lesioni personali in concorso. I Carabinieri, intervenuti presso un negozio ubicato in viale Venezia Giulia dopo una segnalazione giunta al 112, raccolte le testimonianze della vittima e di alcuni passanti, sono riusciti in poco tempo ad individuare ed intercettare il quartetto presso la locale stazione ferroviaria.

Sottoposti a controllo e trovati in possesso della refurtiva, che è stata poi restituita all’avente diritto, i quattro sono stati tratti in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Il 26enne, inoltre, nascondeva nei suoi jeans una dose di marijuana da 2 grammi, motivo per il quale è stato segnalato alla Prefettura di Barletta quale consumatore di stupefacenti.

Il commerciante, invece, un 40enne di origini cinesi residente ad Andria, ha riportato lesioni guaribili in cinque giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400