Cerca

Spinge auto in panne investito e ucciso un giovane di Bitonto

BARI - Un giovane 27enne, Carlo Cosimo Latilla, di Bitonto (Bari), è stato travolto da un’ automobile e ucciso sulla statale 100, all’altezza dello svincolo di Capurso (Bari), in direzione Taranto. Il giovane era uno dei passeggeri di una Fiat 500 rimasta in panne lungo la statale. Insieme con altre due persone è sceso dalla vettura per spingerla verso il bordo della strada ma è stato travolto e ucciso da una Fiat Panda. La vettura era condotta da un ventenne che ha tentato inutilmente di evitare l’impatto. Dopo avere investito Latilla la vettura si è ribaltata. Il giovane conducente è rimasto illeso
Morto un giovane 19enne a San Severino Lucano
Spinge auto in panne investito e ucciso un giovane di Bitonto
BARI – Un giovane 27enne, Carlo Cosimo Latilla, di Bitonto (Bari), è stato travolto da un’ automobile e ucciso sulla statale 100, all’altezza dello svincolo di Capurso (Bari), in direzione Taranto.

Il giovane era uno dei passeggeri di una Fiat 500 rimasta in panne lungo la statale. Insieme con altre due persone è sceso dalla vettura per spingerla verso il bordo della strada ma è stato travolto e ucciso da una Fiat Panda. La vettura era condotta da un ventenne che ha tentato inutilmente di evitare l’impatto. Dopo avere investito Latilla la vettura si è ribaltata. Il giovane conducente è rimasto illeso.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400