Venerdì 17 Agosto 2018 | 03:55

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Detenuto morto in cella condannato a 4 mesi il medico del carcere

BARI – Il gup del tribunale di Trani Luca Buonvino ha condannato alla pena di 4 mesi di reclusione il direttore sanitario del carcere di Trani, il dottor Francesco Monterisi e ha assolto "per non aver commesso il fatto" gli altri quattro medici imputati per la morte di Gregorio Durante, il detenuto 33enne di Nardò (Lecce) morto in cella il 31 dicembre 2012. La sentenza è stata emessa al termine di un processo celebrato con rito abbreviato
Detenuto morto in cella condannato a 4 mesi il medico del carcere
BARI – Il gup del tribunale di Trani Luca Buonvino ha condannato alla pena di 4 mesi di reclusione il direttore sanitario del carcere di Trani, il dottor Francesco Monterisi e ha assolto "per non aver commesso il fatto" gli altri quattro medici imputati per la morte di Gregorio Durante, il detenuto 33enne di Nardò (Lecce) morto in cella il 31 dicembre 2012. La sentenza è stata emessa al termine di un processo celebrato con rito abbreviato.

La procura di Trani contestava al personale medico del carcere l’omicidio colposo, per non aver disposto il ricovero in ospedale nonostante le gravi condizioni di salute di Durante, che – secondo i legali della sua famiglia – non sarebbe stato in grado di camminare, di nutrirsi e di assumere farmaci autonomamente. Per i medici legali che effettuarono l’autopsia, l'uomo morì a causa di una broncopolmonite sopraggiunta ad una intossicazione da Fenobarbital, un noto barbiturico.

"E' vergognoso. Gregorio per uno schiaffo prese sei anni (in primo grado dal giudice monocratico a Nardo nel 2009 per aver aggredito il figlio di una guardia giurata), il suo assassino invece solo pochi mesi", ha detto Virginia Marzano, la compagna di Gregorio Durante. "Dovevano essere condannati tutti – ha aggiunto – con una pena congrua a quanto hanno fatto ma non ci fermiamo, andremo in Appello e se servirà anche oltre". La donna, parte civile nel processo insieme con i due figli minori, assistiti dall’avvocato Nicola Martino, ha ottenuto dal giudice il risarcimento danni che sarà però quantificato in sede civile. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS