Cerca

Barletta, in esposizione la spada di Fieramosca

BARLETTA – Una spada attribuita a Ettore Fieramosca, uno degli eroi della 'Disfida di Barletta' del 1503 e proveniente da museo nazionale di Capodimonte, ma anche altre armi, come spuntoni, alabarde, picche, elmi, corazze e scudi. E poi gli arredi, i mobili, i manufatti e i dipinti appartenenti alla collezione privata di Ferdinando Cafiero, conservati nel Museo civico di Barletta.
Barletta, in esposizione la spada di Fieramosca
BARLETTA – Una spada attribuita a Ettore Fieramosca, uno degli eroi della 'Disfida di Barletta' del 1503 e proveniente da museo nazionale di Capodimonte, ma anche altre armi, come spuntoni, alabarde, picche, elmi, corazze e scudi. E poi gli arredi, i mobili, i manufatti e i dipinti appartenenti alla collezione privata di Ferdinando Cafiero, conservati nel Museo civico di Barletta.
Questi e altri oggetti saranno esposti nella mostra 'La spada e la battaglia', allestita da Daniela Di Niso e Antonio Musci e curata da Bruno Di Marino, incentrata sul tema del conflitto e della battaglia, che verrà inaugurata domani alle ore 17.30 nel Palazzo della Marra di Barletta. In omaggio alla celebre battaglia del 1503 – informa una nota del Comune di Barletta – sarà indetto un concorso artistico-letterario rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie della provincia Bat che dovranno produrre degli elaborati ispirati alla figura di Ettore Fieramosca.

Durante la mostra, che terminerà il 14 dicembre – è detto nella nota – saranno proiettati, sulle mura esterne del Castello di Barletta, video, foto e opere cinematografiche. Si partirà con 'The Warriors of Beauty' dell’artista francese Pierre Coulibeuf, 'From Milk to Z' del duo italio-spagnolo Alexandro Ladaga e Silvia Manteiga e l’animazione 3D 'Idle Status' di Raffaele Fiorella e Igor Imhoff. Si proseguirà – concludono gli organizzatori – con le opere video dell’artista americano Peter Campus, le foto di Kathleen J. Graves e i paesaggi elettronici di Antonio Trimani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400