Cerca

Andria, scoperto il cimitero delle auto rubate

di MICHELE PALUMBO
ANDRIA - Le Guardie ecologiche ambientali dell’Organizzazione Verde naturalista federiciana, hanno rinvenuto tre auto rubate e fatte a pezzi. Il rinvenimento è avvenuto in contrada Calcarone a Montegrosso (frazione di Andria). «In un fondo agricolo – ha spiegato Francesco Martiradonna, responsabile dell’Organizzazione Verde naturalista federiciana (Protezione civile) di Andria – abbiamo trovato tre auto rubate tutte tagliate, fatte a pezzi»
Andria, scoperto il cimitero delle auto rubate
di MICHELE PALUMBO

ANDRIA - Le Guardie ecologiche ambientali dell’Organizzazione Verde naturalista federiciana, hanno rinvenuto tre auto rubate e fatte a pezzi. Il rinvenimento è avvenuto in contrada Calcarone a Montegrosso (frazione di Andria). «In un fondo agricolo – ha spiegato Francesco Martiradonna, responsabile dell’Organizzazione Verde naturalista federiciana (Protezione civile) di Andria – abbiamo trovato tre auto rubate tutte tagliate, fatte a pezzi. Dai documenti rinvenuti si evince che si tratta di automobili immatricolate fra il 2012 e il 2013. Sono riconoscibili una Peugeot e una Hyundai». Martiradonna ha anche sottolineato che «Abbiamo provato a prendere le coordinate del luogo, ma il fondo si trova in una conca che il segnale non è reperibile. Abbiamo recuperato le targhe, libretti, tagliandi assicurativi e qualche oggetto che saranno consegnate al Comando della Polizia municipale».

Martiradonna ha anche dichiarato che «Occorre recuperare velocemente le auto rubate e tagliate perché spesso quando si trovano queste cataste di rottami subito dopo accade che qualcuno si diverta a bruciare le auto, ma se questo dovesse accadere al grave danno causato dal furto di auto, si aggiungerebbe anche quello ambientale e alle colture del fondo».

Il nuovo rinvenimento di automobili rubate e distrutte ripropone il drammatico problema dei furti di auto in città. Val la pena ricordare che nel gennaio scorso, durante la festa di San Sebastiano, patrono dei vigili urbani, quando venne presentato il bilancio di quanto fatto ed operato dalla polizia municipale di Andria nell’anno 2013, si venne a conoscere che gli agenti della polizia municipale avevano rinvenuto 761 veicoli abbandonati su aree pubbliche, di cui 636 quelli oggetto di furto rinvenuti e consegnati. Il commento fu obbligatorio: soltanto la Polizia municipale in un anno ha rinvenuto più di 600 automobili rubate. Se a queste aggiungiamo quelle che non vengono trovare o che finiscono tagliate e bruciate nei campi, e quelle rilevate dalla polizia, dai carabinieri, dalla guardia di finanza, viene fuori che ogni mese in città vengono rubate tra le 50 e le 100 (nell’ipotesi peggiore) auto, in pratica almeno 2 (se non di più) al giorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400