Cerca

Sagra della percoca nel borgo di Loconia

CANOSA - Al via la 31° edizione della Sagra della Percoca nello tradizionale scenario rappresentato dal borgo di Loconia. Si tratta di uno degli appuntamenti di punta dell’estate del Gal «Murgia Più». Puntuale come ogni anno, il longevo evento organizzato dal Comune di Canosa con i produttori e il Gruppo di Azione Locale «Murgia Più», mette in mostra il meglio della produzione agricola locale
Sagra della percoca nel borgo di Loconia
CANOSA - Al via la 31° edizione della Sagra della Percoca nello tradizionale scenario rappresentato dal borgo di Loconia. Si tratta di uno degli appuntamenti di punta dell’estate del Gal «Murgia Più». Puntuale come ogni anno, il longevo evento organizzato dal Comune di Canosa con i produttori e il Gruppo di Azione Locale «Murgia Più», mette in mostra il meglio della produzione agricola locale, che rappresenta il delle coltivazioni dell’agro canosino. «Ogni anno, le “percoche pregiate” di Loconia alimentano il mercato locale, nazionale ed internazionale del fresco e dell’industria della lavorazione, con indotti in costante ascesa. - precisano gli organizzatori - È per questo che la Sagra della Percoca, non è solo un momento di festa, ma una importante occasione di confronto sul tema della promozione e valorizzazione delle produzioni tipiche locali, anche attraverso la cultura e il marketing territoriale. Tutti temi che stanno a cuore al Gal Murgia Più, che conferma la sua attiva partecipazione alla due giorni, il 9 e 10 agosto in piazza Roma, a Loconia, all’attesa XXXI edizione della Sagra della Percoca».

Ad inaugurare la sagra, oggi, alle 19, sarà l’assessore regionale alle Risorse Agroalimentari Fabrizio Nardoni, con il sindaco di Canosa Ernesto La Salvia, l’assessore comunale all’agricoltura Leonardo Piscitelli e il consigliere delegato “Borgata Loconia” Cosimo Pellegrino. Seguirà un convegno in cui interverrà anche il direttore del Gal Murgia Più dott. Luigi Boccaccio. Presente anche il consigliere regionale Ruggiero Mennea. Negli stand del GAL, degustazioni ed esposizioni di prodotti tipici del comprensorio dei sei comuni del Gal (Canosa, Gravina, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo, Spinazzola) ed info point a cura dello staff. Seguiranno degustazioni di percoche e dolci negli stand allestiti nella borgata e lo spettacolo di cabaret del comico di Zelig Sasà Spasiano. Chiusura di serata con “I Caroselli” in concerto (Leonardo Addati al basso, Nico Lacerenza alla batteria, Fabio Tesoro alla voce e alla chitarra e Nico Landriscina) e tripudio di fuochi pirotecnici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400