Cerca

Furti in campagna anche di segnali

ANDRIA - Ora rubano anche i pali della segnaletica stradale. L’allarme viene dalle Guardie ecologiche ambientali dell’Organizzazione Verde naturalista federiciana (Protezione civile). «E’ evidente che la situazione nelle campagne è ormai degenerata»
Furti in campagna anche di segnali
ANDRIA - Ora rubano anche i pali della segnaletica stradale. L’allarme viene dalle Guardie ecologiche ambientali dell’Organizzazione Verde naturalista federiciana (Protezione civile). «Mentre una nostra ronda – ha spiegato il responsabile dell’Org anizzazione Verde, Francesco Martiradonna – era in perlustrazione sulla strada interna che va da Andria a Montegrosso, in contrada «Petrone» ha notato che erano stati divelti e portati via i pali della segnaletica stradale. I segnali stradali, poi, erano stati abbandonati nei pressi dello svincolo di contrada Troianelli».
Martiradonna ha aggiunto: «E’ evidente che la situazione nelle campagne è ormai degenerata. Non solo si sporca e si insozza dappertutto, ma si ruba qualsiasi cosa, ora anche i pali della segnaletica stradale. L’inciviltà è sconcertante, la sicurezza è realmente in pericolo. E la prova è venuta anche da quello che abbiamo trovato nella contrada San Lizio». Cosa è stato rinvenuto in quella contrada? Ha spiegato Martiradonna: «“I soliti ignoti incivili hanno rubato tutti gli accessori che facevano parte di un pozzo artesiano, comprese le porte, le recinzioni, anche le cisterne di ghisa». [michele palumbo]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400