Venerdì 17 Agosto 2018 | 13:11

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Poesie come panni al vento grazie alla Stradina dei Poeti

BARLETTA - «La stradina dei poeti» è un evento che non bisogna farsi scappare a Barletta. Tanto per una valenza culturale quanto per fortificarsi nell’animo. Poesie come panni al vento nel centro storico dal 13 al 16 agosto che daranno vita alla ottava edizione del concorso di poesia «La Stradina dei Poeti. Alla ricerca di emozioni nel centro storico»
Poesie come panni al vento grazie alla Stradina dei Poeti
BARLETTA - «La stradina dei poeti» è un evento che non bisogna farsi scappare a Barletta. Tanto per una valenza culturale quanto per fortificarsi nell’animo. Poesie come panni al vento nel centro storico dal 13 al 16 agosto che daranno vita alla ottava edizione del concorso di poesia «La Stradina dei Poeti. Alla ricerca di emozioni nel centro storico».
In vico Stretto va in scena un evento culturale che ha il merito di far incontrare tutti gli appassionati di poesia in cerca di emozioni sincere e pulite. A organizzare l’evento, tutti gli associati della Cesacoop Arte di Barletta col patrocinio del Comune di Barletta e della Federazione italiana teatro amatori. Nonostante le innumerevoli difficoltà anche quest’anno hanno fatto in modo che la loro scommessa potesse essere vinta. La premiazione, con la lettura delle migliori poesie, avrà luogo sabato 13 settembre, alle 20, in vico Stretto (in caso di maltempo nella Sala Athenaeum in via Madonna degli Angeli n°29) durante una serata di musica, teatro e poesia.

Le composizioni prescelte saranno stampate, per intero o parzialmente, a totale discrezione della segreteria nella pubblicazione su cartolina. Il risultato sarà donato alla biblioteca comunale ed alle biblioteche scolastiche. Insomma i poeti non abbiano timore ad inviare i loro componimenti. «Anche per questo anno abbiamo voluto allestire questo evento che riscuote tanto successo da tutta Italia - ha commentato Gennaro Capriuolo della Cesaccop Arte -. Quello che ci rende felice è osservare la felicità di tanta gente che leggendo le poesie riesce ad interiorizzare i concetti e si libera di tante preoccupazioni. Un grazie di cuore a chi ci invia le poesie e tiene in vita questo concorso. Vi aspettiamo». [giu. dim.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Scende in strada e spara in aria con una pistola clandestina: arrestato

Scende in strada e spara in aria con pistola modificata: arrestato

 
Trani, quel viadotto sulla 16 bische va in malora: nessuno fa nulla

Trani, quel viadotto sulla 16 bis che va in malora: nessuno fa nulla

 
Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso
Uno motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS