Cerca

2230 anni fa la battaglia a Canne Apertura sino a sera

BARLETTA - L’Amministrazione comunale ha promosso l’apertura straordinaria dell’Antiquarium fino alle 20.30 per favorire la conoscenza e valorizzare nell’occasione uno dei siti di interesse storico e archeologico più rilevanti del Mezzogiorno. Per favorire l’af flusso dei visitatori all’area archeologica sarà possibile servirsi dei bus navetta gratuiti a disposizione
2230 anni fa la battaglia a Canne Apertura sino a sera
BARLETTA - Battaglia di Canne, ricorre oggi il 2230° anniversario, e per celebrare il fatto d’armi: la clamorosa disfatta, una delle più rovinose, dell’esercito romano, comandato dai consoli Gaio Terenzio Varrone ed Lucio Emilio Paolo, ad opera delle truppe cartaginesi guidate da Annibale.

IL COMUNE - L’Amministrazione comunale ha promosso l’apertura straordinaria dell’Antiquarium fino alle 20.30 per favorire la conoscenza e valorizzare nell’occasione uno dei siti di interesse storico e archeologico più rilevanti del Mezzogiorno. Per favorire l’af flusso dei visitatori all’area archeologica sarà possibile servirsi dei bus navetta gratuiti a disposizione con partenza dall’ufficio I.A.T. (Informazione Accoglienza Turistica), in corso Garibaldi 204,alle 16, 17.15 e 18.30 e, per il ritorno, alle 17.45 con arrivo nei pressi dell'ufficio I.A.T. e alle 19.15 e 20.30 in piazza Castello. Visite guidate gratuite potranno essere prenotate presso lo I.A.T. allo 0883.331331 o tramite l’indirizzo e-mail iat@comune.barletta.bt.it

COMITATO PRO CANNE DELLA BATTAGLIA - E in occasione dell’anniversario anche il Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia col patrocinio di Regione (Presidenza della Giunta e del Consiglio), Provincia e Comune promuove diverse attività, presentate in una conferenza stampa nella libreria «La Penna Blu», da Nino Vinella e Vincenzo Orfeo, rispettivamente a nome del Comitato e dell’Unpli provinciale BAT, sotto la cui egida si apre una nuova collaborazione su scala territoriale, con l’intervento della Pro Loco Canosa nella persona della Presidente Annamaria Fiore. Il programma, realizzato senza alcun contributo da parte del Comune pur essendo l’iniziativa inserita nel cartellone dell’Estate barlettana. Nella libreria «La Penna Blu» direttamente dagli Usa per parlare della “Battaglia di Canne, il capolavoro di Annibale” sarà ospite il prof. Yozan D. Mosig, docente alla University of Nebraska Kearney, uno dei massimi esperti mondiali nel campo, per offrire una particolare conferenza sulle recenti analisi e nuove conclusioni dalle fonti classiche. Il prof. Mosig sarà coadiuvato nella traduzione in diretta dalla dott.ssa Maria Antonella Doronzo, socia del Comitato e guida professionale abilitata. Dalle 16 alle 21 funzionerà lo sportello distaccato di Poste Italiane. Alle 21, a concludere la giornata sarà infatti la rappresentazione teatrale de “Il lamento di Iride”, adattamento sulla scena dell’omonimo lavoro di Vincenzo Orfeo, regia di Nunzio Sorrenti. Degustazione finale con prodotti della filiera agro-alimentare e le tipicità del Territorio.

POSTE ITALIANE - E su richiesta del Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia, Poste italiane ha disposto uno speciale annullo filatelico celebrativo. Poste Italiane allestirà appositamente un servizio filatelico a carattere temporaneo che sarà attivo nella libreria «La Penna Blu», in corso Vittorio Emanuele 49, dalle 17.30 alle 20.30, a disposizione dei convenuti e degli appassionati collezionisti filatelici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400