Cerca

Controlli dei carabinieri presi due spacciatori

ANDRIA - Il primo a finire in manette è stato un 17enne del luogo sorpreso con 350 grammi di marijuana, in parte suddivisi in dosi, rinvenute all’interno della custodia della chitarra e sequestrate unitamente a 205 euro in contanti e materiale per il taglio e confezionamento della sostanza. Stessa sorte è toccata anche ad un 38enne del luogo notato in via Trani, a bordo della sua autovettura, mentre cedeva dosi di droga ad alcuni “clienti"
Controlli dei carabinieri presi due spacciatori
ANDRIA - I carabinieri della Compagnia di Andria al termine di un servizio finalizzato alla lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato, in due distinte situazioni, due persone del luogo, trovate in possesso di quasi 400 grammi tra marijuana ed hashish. Il primo a finire in manette è stato un 17enne del luogo sorpreso con 350 grammi di marijuana, in parte suddivisi in dosi, rinvenute all’interno della custodia della chitarra e sottoposti a sequestro unitamente a 205 euro in contanti e materiale per il taglio e confezionamento della sostanza.
Stessa sorte è toccata anche ad un 38enne del luogo notato in via Trani, a bordo della sua autovettura, mentre cedeva dosi di droga ad alcuni “clienti". Bloccato e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di 10 dosi di hashish e marijuana, pari a 22 grammi, sottoposte a sequestro unitamente a un bilancino di precisione e 3600 euro in contanti trovati nella sua abitazione

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400