Cerca

Bari-Bat, accordo per «sconti» fiscali lavoratori terziario

BARLETTA – Un prelievo fisso del 10% al posto delle normali aliquote Irpef, da applicare a quelle voci del salario dei dipendenti legate ad aumenti di produttività: è questo il risultato raggiunto con l’accordo siglato da Confcommercio Bari-Bat e le organizzazioni sindacali delle due province Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil. Possono beneficiare della tassazione agevolata tutte le aziende iscritte a Confcommercio che aderiscono all’Ente bilaterale del terziario della provincia di Bari e della Bat
Bari-Bat, accordo per «sconti» fiscali lavoratori terziario
BARLETTA – Un prelievo fisso del 10% al posto delle normali aliquote Irpef, da applicare a quelle voci del salario dei dipendenti legate ad aumenti di produttività: è questo il risultato raggiunto con l’accordo siglato da Confcommercio Bari-Bat e le organizzazioni sindacali delle due province Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil.

Possono beneficiare della tassazione agevolata tutte le aziende iscritte a Confcommercio che aderiscono all’Ente bilaterale del terziario della provincia di Bari e della Bat, secondo l’art.21 del Ccnl Terziario-Confcommercio e che potranno quindi applicare l’imposta sostitutiva del 10% ad una serie di voci delle buste paga dei dipendenti e su una parte della retribuzioni, che nel 2013 non hanno superato i 40mila euro di reddito, fino ad un massimale di 3.000 euro lordi, purchè collegate ad incrementi di produttività. Lo sconto fiscale, per esempio, potrà riguardare – spiega Confcommercio Bari-Bat in una nota – lo straordinario, il lavoro supplementare, i turni, il lavoro notturno, festivo e domenicale, premi variabili di rendimento.

L'intesa territoriale recepisce la possibilità di applicare la speciale agevolazione fiscale (un prelievo fisso del 10% al posto delle normali aliquote Irpef) secondo quanto previsto dalle disposizioni ministeriali per l’anno 2014 (DPCM 19/02/2014). L’obiettivo è quello di permettere anche ai lavoratori delle piccole e medie imprese di beneficiare della detassazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400