Mercoledì 15 Agosto 2018 | 18:53

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Trani

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Tre scuola potranno beneficiare di interventi urgenti

scuola

«Sono tre gli edifici scolastici di proprietà del Comune di Trani che si sono aggiudicati degli interventi immediatamente finanziabili nel nuovo Piano regionale triennale di edilizia scolastica 2018-2020».
A comunicarlo è il consigliere regionale di Trani, Mimmo Santorsola, dopo la pubblicazione dell’avviso pubblico per la formazione del Piano regionale triennale di edilizia scolastica 2018/2020, nonché dei relativi piani annuali.
I progetti finanziati riguardano tutti plessi del quarto circolo didattico Beltrani, vale a dire quello principale, di via Giorgio La Pira, e le scuole materne Fabiano e Montessori, rispettivamente in via Tolomeo e via Perrone Capano.
«Ad aprile - fa sapere l’ex assessore all’ambiente della giunta Emiliano -, in concomitanza con la pubblicazione dell’avviso per l’acquisizione e selezione delle proposte progettuali per la formazione della graduatoria, avevamo organizzato, presso il plesso D’Annunzio, un incontro tra l’amministrazione comunale (presente l’assessore alla pubblica istruzione, Ciliento) e il governo regionale, con l’assessore Sebastiano Leo e il dirigente di riferimento. Sono soddisfatto - conclude Santorsola -, come rappresentante regionale ed in qualità di presidente della Commissione formazione e lavoro, del fatto che Trani porti a casa un importante risultato, al di là di sterili polemiche ed inutili critiche».
Alla Regione erano pervenute 651 istanze, tutte valutate dagli uffici competenti in appena un mese di tempo per arrivare, oggi, alla pubblicazione della graduatoria. «Un plauso va certamente alla Sezione istruzione e università, diretta dall’architetto Lamacchia - fa sapere a sua volta l’assessore Leo, per la celerità e qualità del lavoro svolto. Con il Piano triennale – conclude – abbiamo praticamente censito il fabbisogno strutturale della scuola pugliese, che finanzieremo secondo i criteri prestabiliti in ordine di graduatoria e secondo le risorse man mano disponibili».
Secondo il sindaco, Amedeo Bottaro, «Stanno giungendo notizie oltre modo positive circa l’esito delle candidature dei nostri progetti dedicati alle scuole a finanziamenti regionali e ministeriali per interventi di messa in sicurezza ed adeguamento dell’impantistica. In queste ore stiamo attendendo gli atti ufficiali, ma i “segnali” che giungono da Roma e Bari sono decisamente positivi. Sarebbe una svolta epocale per l’edilizia scolastica cittadina».
Il primo cittadino conta di convocare una conferenza stampa, dopo ferragosto, per diffondere tutti i dati definitivi. A quanto si è appreso, i tre edifici scolastici finanziati con i fondi regionali godranno di 1.300.000 euro, ma in odore di finanziamento sarebbe anche la candidatura al bando ministeriale per l’efficientamento energetico, con circa intorno ai 2 milioni. E in ogni caso a Trani, tra finanziamenti certi e possibili, ballano almeno 5 milioni per un più che discreto numero di scuole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS