Mercoledì 15 Agosto 2018 | 18:54

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

sono due albanesi, un 32enne ed un 34enne

Tentato omicidio a Trani
arrestati i due presunti autori

carabinieri

TRANI - I carabinieri hanno arrestato in una masseria di Cerignola (Foggia) due albanesi, un 32enne ed un 34enne, accusati dell’agguato compiuto il 23 maggio scorso, a Trani, durante il quale furono sparati cinque colpi di pistola contro un’auto sulla quale c'erano due loro connazionali e tre donne italiane, nessuno dei quali rimase ferito.

I due sono accusati di tentativo di omicidio e sono stati portati in carcere in base ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla magistratura tranese. Assieme a loro sono stati arrestati in flagranza di reato quattro presunti fiancheggiatori trovati in possesso di droga: una 25enne di origini cubane e altri tre albanesi di 29, 24 e 31 anni. Oltre alla droga, su un tavolo della masseria sono state trovate due pistole (calibro 9 e 40) provviste di munizioni.

Futile - secondo le indagini - il movente dell’agguato, riconducibile all’interruzione di una relazione sentimentale tra il 32enne (che sparò) ed una delle donne che si trovavano sulla Mercedes contro la quale furono sparati, dalla Bmw condotta dal 34enne, i colpi di pistola calibro 40. Nei confronti del 34enne albanese - hanno accertato i militari - pendevano due provvedimenti restrittivi emessi dal Tribunale de L’Aquila per evasione, violenza sessuale aggravata, porto abusivo di armi in luogo pubblico e rapina, fatti per i quali era ricercato da oltre due anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS