Lunedì 25 Giugno 2018 | 20:03

fiori d’arancio a Trani

Un matrimonio «nato» sul campo

Apulia Trani, l’allenatore Mannatrizio alla capitana Spallucci: «Mi vuoi sposare?»

Un matrimonio «nato» sul campo

Proposta di matrimonio allo stadio di Trani

TRANI - Ha atteso la fine dell’ultima partita di campionato e poi, con la complicità di tutta la squadra, ha compiuto il gesto più romantico della sua vita: una proposta di matrimonio al capitano del gruppo che allena da ormai due anni.

Il protagonista di questa bella storia è Francesco Mannatrizio, tecnico dell’Apulia Trani (serie B femminile): dopo 14 anni di fidanzamento, rompendo ogni schema ed in barba a qualsiasi tattica, ha ufficialmente chiesto la mano della sua prediletta, Irene Spallucci, bandiera della squadra di calcio femminile della città.

Lo stadio Comunale è stato teatro del grande gesto. Finita la partita con la Virtus Partenope, l’allenatore ha chiesto alle sue giocatrici di indossare delle magliette speciali, delle divise fatte realizzare non più tardi di venerdì e consegnate in extremis alla vigilia del match. Quando si sono posizionate sul terreno di gioco, le giocatrici hanno composto la fatidica scritta che ha lasciato senza parole il capitano, ignaro di tutto. “Mi vuoi sposare?”: domanda che non ammette repliche e che ha fatto gol nel cuore della giocatrice. Tanta l’emozione, condivisa anche dal pubblico presente allo stadio.

Dopo l’abbraccio, Mannatrizio ha sorpreso ancora la sua compagna: si è inginocchiato come richiede il protocollo ed ha offerto alla promessa sposa un anello speciale, realizzato con una cannuccia dalla stessa ragazza la bellezza di 14 anni fa, durante uno dei primissimi appuntamenti. Mannatrizio, da allora, lo aveva custodito gelosamente: adesso è tornato sulla mano di chi lo aveva confezionato agli albori di questa storia tutta speciale, nata in una segreteria di partito e poi consolidata grazie anche alla passione comune per il calcio, seppur seguendo strade differenti (Mannatrizio guidava squadre maschili mentre Spallucci muoveva i primi passi con l’Oratorio Trani).

“Quando la vidi giocare la prima volta le dissi di cambiare sport”, ricorda sorridendo Mannatrizio. Il giudizio tecnico, col tempo, è mutato, quello estetico no. Un amore a prova di bomba, anche quando i due si sono ritrovati nello stesso spogliatoio. “Sul campo da calcio abbiamo messo da parte la natura speciale del nostro rapporto, come è giusto che sia in questi casi. Molte giocatrici della squadra neanche sapevano che fossimo fidanzati”. Fuori, ovviamente, è tutta un’altra storia: “Dopo 14 anni, avevamo fisiologicamente cominciato a pensare al matrimonio, ma non avevamo ancora stabilito nulla. E’ stato tutto improvvisato, ma alla fine ciò che conta è il risultato”. Storia a lieto fine, dunque, anche per chi continua a sostenere che calcio e romanticismo possano viaggiare sullo stesso binario.

Via Superga, 76125 Trani BT, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

discarica Monachelle a Trani

Trani, discarica a Monachelle nuova indagine esplorativa

 
grotte a minervino

«Grotte Montenero-Dellisanti dubbi e perplessità sui lavori»

 
Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

 
Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

 
mura lesionate a Trani

A Trani l’antico muraglione della villa comunale continua a sfaldarsi

 
case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 

MEDIAGALLERY

Il gambiano dell'Isis, Sillah Housman, mima l'uso del mitra

Il gambiano dell'Isis, Sillah Housman, mima l'uso del mitra

 
Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

 
Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

Prove tecniche aspettando il Papa. Il 5 luglio concerto dedicato a Francesco e ai patriarchi

 
Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Ex sindaco lascia 4 milioni in eredita' al suo Comune

Ex sindaco lascia 4 milioni in eredita' al suo Comune

 
Calcio TV
Mondiali 2018, la torta di compleanno per Lionel Messi

Mondiali 2018, la torta di compleanno per Lionel Messi

 
Mondo TV
Salvini: hotspot non in Italia ma a confini sud Libia

Salvini: hotspot non in Italia ma a confini sud Libia

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Economia TV
Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

 
Spettacolo TV
Kidman e Farrell, coppia da horror

Kidman e Farrell, coppia da horror

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea