Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 23:13

Iniziativa della Cgil

Punti di primo intervento
no alle chiusure nella Bat

Gli ospedali interessati sono quelli di Canosa, Minervino e Spinazzola

Trani, mobilitazione contro la chiusura  dei Punti di primo intervento

L’ospedale San Nicola Pellegrino di Trani

di Nico Aurora

TRANI - La mobilitazione parte ufficialmente questa mattina, lunedì 16 aprile, alle 10, con un sit-in della Cgil davanti all’ospedale di Trani. La scelta è quanto meno simbolica poiché, formalmente, il San Nicola Pellegrino non rientrerebbe fra le strutture oggetto di ridimensionamento con riferimento all’emergenza-urgenza su cui tanto si sta polemizzando in questi ultimi giorni.

Infatti, l’elenco dei Punti di primo intervento che dovrebbero essere disattivati entro il prossimo 30 aprile, per quanto riguarda la Provincia di Barletta-Andria-Trani, comprende le città di Minervino Murge, Canosa di Puglia e Spinazzola. Trani, però, è a sua volta l’espressione di un ospedale ridimensionato quasi ai minimi termini, ed oggi trasformato, formalmente, in un Presidio territoriale di assistenza nel quale esiste un Pronto soccorso che, in realtà, funge da punto di primo intervento poiché non più collegato al reparto di Rianimazione, ormai definitivamente trasferito a Bisceglie, ed altri reparti di emergenza-urgenza che una volta, il nosocomio tranese aveva.

Resta il fatto che lo scenario complessivo non appare rassicurante, ed è su questo che la Cgil punta decisamente il dito: «La chiusura di 39 Punti di primo Intervento, e loro riconversione in Punti di primo intervento territoriale e di assistenza, a gestione del Servizio 118, oltre la riconversione di quello di Trani con postazione mobile 118 medicalizzata - è l’appello di Luigi Marzano, della Cgil sanità Bat -, va assolutamente sospesa, se non prima di avere potenziato e contestualmente garantito un’adeguata rete del sistema di primo intervento d’emergenza ed urgenza che soddisfi i bisogni di salute, sicurezza e assistenza della cittadinanza, non privando da subito questo importante presidio di sicurezza sanitaria. Questo, soprattutto, con l’approssimarsi della stagione estiva durante al quale, a causa dell’incremento verso il nostro territorio di notevoli flussi turistici, le comunità locali aumentano vertiginosamente la loro popolazione».

Pino Romano, consigliere regionale e presidente della relativa Commissione sanità, contesta «la visione della sanità di una Regione che, di fronte alla carenza di medici, declassa i Ppi» e propone soluzioni alternative: «Creare il Dipartimento regionale del 118 e lavorare sulle economie di scala; accelerare sulla definizione e approvazione della Rete delle patologie tempo dipendenti; attivare un modello organizzativo che metta in sinergia rete di 118, pronto soccorso e dipartimenti di emergenza-urgenza».

Anche per il presidente della Commissione regionale bilancio, Fabiano Amati, la questione dei punti di primo intervento è di pronta soluzione per le strutture esistenti con più di 6.000 accessi annui. Bisogna solo riflettere un po’ per quelle con meno di 6.000 accessi, e particolarmente distanti da presidi ospedalieri o territoriali. Si tratta infatti di istituire - spiega -, come previsto per legge, le Unità complesse di cure primarie, aperte ovviamente al primo intervento con personale 118, per molte delle quali si tratterebbe solo di soluzione formale (cambiare il nome) perché gli Uccp sono già, di fatto, in funzione».

76125 Trani BT, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

A Barletta con robot chirurgico su tumori bocca e vie respiratorie

A Barletta con robot chirurgico
su tumori bocca e vie respiratorie

 
Condotta sottomarina lavori urgenti ma «infiniti»

Condotta sottomarina
lavori urgenti ma «infiniti»

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Trani, giù i calcinacci dalla ex «Don Milani»

Trani, giù i calcinacci
dalla ex «Don Milani»

 
Barletta, yacht preso beffandoil fisco: nessun colpevole

Barletta, yacht preso beffando il Fisco: nessun colpevole

 
Tribunale dei minori

Coppia sequestra bambino
con la complicità della madre

 
Ruvo, spacciatore 19ennearrestato dai Carabinieri

Ruvo, spacciatore 19enne
arrestato dai Carabinieri

 
Tiziano Renzi, padre dell'ex premier Matteo Renzi

Fatture false, imprenditore
barlettano nell'inchiesta Renzi

 

MEDIAGALLERY

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Aprira' a Roma la prima Smile House

Aprira' a Roma la prima Smile House

 
Mondo TV
Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

 
Spettacolo TV
'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

 
Economia TV
Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

 
Calcio TV
Champions, stasera Roma a Liverpool

Champions, stasera Roma a Liverpool

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin