Lunedì 18 Giugno 2018 | 05:56

Universitario lucano più giovane e in corso

POTENZA – Rispetto al 2004 – prima cioè della riforma – oggi il laureato nell’Università della Basilicata è più giovane, più regolare negli studi e con maggiori esperienze di stage: è quanto emerge dal XVI Profilo dei laureati, realizzato da Almalaurea, da cui emerge «un altissimo grado di soddisfazione degli studenti lucani»
Universitario lucano più giovane e in corso
POTENZA – Rispetto al 2004 – prima cioè della riforma – oggi il laureato nell’Università della Basilicata è più giovane, più regolare negli studi e con maggiori esperienze di stage: è quanto emerge dal XVI Profilo dei laureati, realizzato da Almalaurea, da cui emerge "un altissimo grado di soddisfazione degli studenti lucani per i corsi seguiti e, nel complesso, per l’offerta dell’Ateneo lucano". Si tratta, è scritto in una nota, di un importante riconoscimento per l’Università della Basilicata (con le performance migliori, in Italia, tra i piccoli Atenei), poichè il rapporto viene realizzato da Almalaurea, consorzio interuniversitario i cui studi sono conosciuti e "certificati" a livello nazionale, e hanno come riferimento "l'opinione reale di chi vive quotidianamente l’università e l’impatto concreto sul mondo del lavoro". L'indagine ha infatti coinvolto 64 Atenei, e 230 mila laureati nel 2013: per l’Università della Basilicata rientrano nel monitoraggio 1.119 neodottori. Il 90% dei laureati nell’Unibas, contro l’85,5% della media nazionale, si dichiara complessivamente soddisfatto del corso di studi, e il 79% intende proseguirli. Nel passaggio dal vecchio al nuovo ordinamento gli effetti positivi sulla regolarità negli studi sono evidenti: il 5% contro il 23% del complesso dei laureati del 2013. Con la riforma crescono notevolmente anche le esperienze di tirocinio e stage che coinvolgevano il 26% dei laureati della Basilicata del 2004 contro il 52% dei laureati 2013. La tendenza al proseguimento degli studi, già elevata prima dell’avvio della riforma (62% nel 2004) arriva al 65% nel 2013, valore che si dilata in modo particolare, raggiungendo il 79% fra i laureati di primo livello del 2013. Nell’esperienza formativa dei laureati magistrali si riscontrano indici particolarmente elevati di frequenza alle lezioni: 82 su cento dichiarano di avere frequentato regolarmente più dei tre quarti degli insegnamenti previsti. L’esperienza universitaria compiuta con la laurea magistrale risulta ampiamente apprezzata e 79 laureati su cento la ripeterebbero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MEDIAGALLERY

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Italia TV
Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Calcio TV
Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia