Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 16:00

Dalla Gdf a Bari e Foggia

Caseifici, conti e immobili
sequestrati beni per 3 milioni
«Frutto di attività illecite»

I provvedimenti hanno riguardato i pregiudicati Angelo Locorotondo, 40 anni, di Noci (BA), e Claudio Guerrieri, 44, di San Severo (FG)

Finanza

I Finanzieri del Nucleo di Polizia economico-finanziaria (G.I.C.O.) di Bari hanno eseguito due provvedimenti di sequestro del Tribunale di Bari – III Sezione penale, in funzione di Tribunale della Prevenzione, relativi a patrimoni di provenienza illecita riconducibili a due pregiudicati: Angelo Locorotondo, 40 anni, di Noci (BA), e Claudio Guerrieri, 44, di San Severo (FG). Il primo è riconducibile al clan Parisi. Claudio Guerrieri, invece, "vanta” fin dal 1992 numerosi precedenti penali e di polizia per i reati di furto, porto abusivo/detenzione illegale di armi, tentato omicidio, detenzione e cessione illecita sostanze stupefacenti, ricettazione. In particolare, nel periodo compreso fra il 1992 ed il 2001 l'uomo ha subito diverse sentenze irrevocabili di condanna per reati di detenzione e cessione illecite di sostanze stupefacenti e possesso di armi, per una pena complessiva di 29 anni.

I provvedimenti, richiesti dalla Procura della Repubblica di Bari, a seguito di mirate e complesse indagini economico-patrimoniali condotte dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria del capoluogo pugliese, sono stati emessi ai sensi della normativa antimafia: hanno riguardato n. 2 attività commerciali nel settore della produzione e vendita di prodotti lattiero-caseari, quote societarie, 4 conti correnti bancari, un appartamento di 150 metri quadrati e un box auto, per un valore complessivo di circa tre milioni Euro.

Il sequestro “di prevenzione”, detto anche “anticipato”, si prefigge lo scopo di evitare che i beni nella disponibilità dei soggetti considerati “socialmente pericolosi” (in quanto connotati da una spiccata dedizione al crimine, quali autori di reati di estorsione, incendio, turbativa sulla libertà dell’industria, trasferimento fraudolento di valori, evasione fiscale) possano essere distratti o comunque ceduti, anche e soprattutto fittiziamente, a prestanome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

SMALTIMENTO RIFIUTI - Da Roma la richiesta alla Puglia

Rifiuti di Roma, ora ne discuta il Consiglio Regione Puglia

 
Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro se ne va a Corfù»

Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro va a Corfù»

 
Stalking, fino a 28 telefonateal giorno: in manette 53enne

Stalking, fino a 28 telefonate
al giorno: in manette 53enne

 
Terlizzi, armati di centralinetentano «sblocco» auto rubata

Terlizzi, armati di centraline
tentano «sblocco» auto rubata

 
Donazione d'organi, al via in Pugliauna serie di iniziative coordinate

Donazione d'organi, in Puglia una serie di iniziative coordinate

 
Francesco Schittulli, chirurgo senologo oncologo e presidente nazionale Lilt

Tumori, Schittulli: cancro sempre più guaribile

 
Acquedotto Pugliese, potenziato depuratore Ruvo-Terlizzi

Acquedotto Pugliese, potenziato depuratore Ruvo-Terlizzi

 
Il Palagiustizia ha criticità strutturali, c'è il rischio di sgombero

Il Palagiustizia ha criticità strutturali, c'è il rischio di sgombero

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Mondo TV
Altro incidente mortale su una Tesla

Altro incidente mortale su una Tesla

 
Italia TV
Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta