Lunedì 25 Giugno 2018 | 10:29

ennesimo caso a bitonto

«Picchiata per 30 anni
da mio marito
Ma ora dico basta»

violenza sulle donne

di ENRICA D'ACCIO'

BITONTO - Un’agonia lunga più di trent’anni, poi l’inaspettato salvataggio grazie all’intervento del figlio, appena 12enne. Una storia di straordinario coraggio, in un contesto di ordinaria violenza domestica a Bitonto, dove gli agenti del commissariato hanno arrestato un 57enne già noto alle forze dell’ordine.

L’accusa, al momento, è di maltrattamenti in famiglia ma le indagini appena iniziate hanno scoperchiato una situazione familiare drammatica, caratterizzata da anni di violenze fisiche, verbali e psicologiche. L’ultimo episodio risale all’inizio di questa settimana. Al termine dell’ennesima lite in casa, il 57enne avrebbe percosso la moglie, sua coetanea, tentando anche la violenza sessuale. Proprio in questo frangente, sarebbe intervenuto il coraggioso ragazzino, il più grande dei due figli della coppia, che ha fatto scudo con il suo corpo per difendere la madre dall’ira del padre.

L’arrivo dell’ambulanza del 118, richiesta dalla donna, ha costretto il marito violento ad allontanarsi da casa ma ai medici non è sfuggito che le lesioni riportate dalla donna, tutte di lieve entità, non potevano che essere lesioni da percosse. È stato quindi richiesto l’intervento della polizia. Gli uomini del commissariato, coordinati dal dirigente Fabrizio Gargiulo, hanno ascoltato a lungo e a fondo la donna che, per la prima volta, ha trovato il coraggio, la pazienza e la forza di raccontare. È emerso così un tragico vissuto, più di 30 anni di convivenza segnati da ogni sorta di maltrattamenti, abusi, insulti e ingiurie, quasi sempre alla presenza dei figli, entrambi minorenni: un tormento che la donna avrebbe subito senza mai denunciare e senza che nessuno, né parenti, né amici, né vicini, dessero l’allarme.

Eppure, la famiglia era già segnata da condizioni di estrema fragilità: l’uomo, che non aveva un lavoro stabile, spesso abusava di alcolici. Dopo essere stato rintracciato e fermato, il 57enne, su richiesta della procura, è stato portato in carcere a Bari, in attesa del processo. Partiranno presto le pratiche dei servizi sociali per garantire tutela per la donna e i suoi figli. Si tratta del quarto arresto, in meno di sei mesi, per reati contro le donne in città. A novembre, un 48enne di Bitonto, già noto alle forze dell’ordine e già indagato per atti persecutori, è stato arrestato per stalking: minacciava di morte per telefono una sua ex collega colpevole, a suo dire, del licenziamento di lui. Ad ottobre le manette sono scattate invece per un 48enne di Catania, che visibilmente ubriaco e al termine di una violenta lite, aveva minacciato l’ex convivente con un coltello. Ad agosto, infine, gli agenti del commissariato hanno arrestato un 49enne barese che perseguitava una 33enne di Bitonto con cui aveva avuto una breve relazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

nuova via Amendola

Raddoppio via Amendola, da oggi a Bari si fa sul serio

 
Rogo nell'area ex Ansaldo, fiamme spente da pompieri e uomini Aeronautica

Rogo nell'area ex Ansaldo, fiamme spente da pompieri e uomini dell'Aeronautica

 
Incontro col Papa a Bari, «droni» e maxischermi»

Papa a Bari, droni e maxischermi. Pass in Curia e nelle parrocchie

 
Inaugurato il diretto Bari-Mosca della S7 Airlines

Inaugurato il diretto Bari-Mosca della S7 Airlines

 
Andrea con la moglie

Andrea, operaio ex Om da 7 anni senza lavoro. «Da 15 mesi vivo per strada»

 
Polemiche per il dlVolpe: «Uno spot in malafede»

Polemiche per il decreto legge
Volpe: «Uno spot in malafede»
Anm: iter straordinario per sede

 
cadavere trovato vicino allo stadio

Bari, trovato un corpo vicino lo stadio San Nicola

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
Kidman e Farrell, coppia da horror

Kidman e Farrell, coppia da horror

 
Italia TV
Dopo 20 anni Terni passa al centro destra

Dopo 20 anni Terni passa al centro destra

 
Mondo TV
Il Sultano Erdogan archivia Ataturk

Il Sultano Erdogan archivia Ataturk

 
Calcio TV
La Colombia travolge ed elimina la Polonia

La Colombia travolge ed elimina la Polonia

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
In aziende appena 5% donne al top stipendi

In aziende appena 5% donne al top stipendi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea