Cerca

Domenica 18 Febbraio 2018 | 11:58

turismo

«Lasciate girare la ruota
a Bari fino a dopo Pasqua»

Sulla «Diamond Wheel» ora si aspetta la risposta del Comune

ruota panoramica a bari

di NINNI PERCHIAZZI

BARI - La grande ruota panoramica non lascia, ma raddoppia. Gli organizzatori infatti hanno chiesto all’amministrazione comunale di poter restare in largo Giannella oltre la scadenza di fine marzo, estendendo la permanenza della ruota panoramica «Diamond Wheel» anche alle due settimane successive alle festività di Pasqua.

La struttura alta 55 metri, con suggestiva e accattivante vista sullo skyline cittadino e sull’Adriatico, è in funzione dallo scorso 6 dicembre, grazie all’iniziativa voluta e sponsorizzata da Confcommercio Bari BAT in collaborazione con l'amministrazione comunale.

«Da subito avevamo detto che la ruota panoramica sarebbe rimasta fino alla fine di marzo, come da accordi presi con il soggetto gestore, ma vista la grande risposta di pubblico da parte del territorio, stiamo valutando la possibilità di accogliere l’istanza ufficiale degli esercenti che hanno chiesto di prorogare il periodo di permanenza in città fino alle festività di Pasqua», afferma l’assessore alle attività economiche Carla Palone.

In questi giorni gli uffici valuteranno le procedure e l’opportunità richiesta, compatibilmente con tutte le autorizzazioni del caso da richiedere ai soggetti competenti.

«Ringrazio ancora una volta il Comando della Terza Regione aerea per la collaborazione, e la disponibilità mostrate nella gestione dello spazio e per aver permesso di offrire alla città una cosa così bella», aggiunge l’assessore, che non manca di sottolineare il successo dell’operazione. «La ruota panoramica è stata l’attrazione più fotografata dell’anno appena trascorso - afferma -. Ci ha entusiasmato, sorpreso, emozionato, di giorno e di notte ci ha tenuti almeno un minuto con il naso all’insù ad ogni passaggio. Ci ha fatto scoprire la bellezza della nostra città da un altro punto di vista e ci ha fatto tornare per qualche minuto tutti bambini. Laddove fosse possibile, è riuscita a rendere il nostro lungomare ancora più bello, oltre ad aver attirato a Bari migliaia di persone, anche solo i curiosi che volevano vederla dal vivo».

«Tributo» anche a Confcommercio, che «ha creduto da subito nel connubio perfetto tra la bellezza della nostra città e la magia della ruota panoramica che avrebbe svolto un ruolo di attrattore per tante persone e quindi agevolare così il commercio nel periodo delle feste», dice ancora l’assessore.

La «Diamond Wheel» ha fatto divertire migliaia di persone a Parigi, Lione, Bonn, Berlino, Hong Kong e Rimini. Il costo di ogni corsa (5 giri) per adulto è di 9 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione