Venerdì 22 Giugno 2018 | 01:34

progetti a casamassima

Rilancio delle periferie
l'idea ora diventa progetto

A due anni dall'avvio dell'iter arriva la firma del commissario prefettizio

progetto teatro all'aperto a Casamassima

di VALENTINO SGARAMELLA

CASAMASSIMA - Tutto pronto per «Agorà sicure Casamassima». Il commissario prefettizio, Aldo Aldi, ha firmato la delibera con la quale si dà il via libera al progetto esecutivo di riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie della città. Previsti: in via degli Alberi un’area giochi e la riqualificazione di un campo di calcetto, un teatro all’aperto in via Noicattaro, un campetto nella zona 167 in via Bari.

L’iter amministrativo ha inizio il 28 dicembre 2015 con una legge che consente di approvare il bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei Comuni capoluogo. Alla città metropolitana di Bari spettano 58 milioni di euro di cui 18 per la sola città di Bari e gli altri 40 milioni spalmati sui Comuni dell’area. La Città metropolitana avvia un percorso che prevede una progettazione in stretto raccordo con tutte le amministrazioni comunali per presentare un bando il più competitivo possibile dell’intero territorio in vista dell’ottenimento dei finanziamenti.

In particolare Casamassima intende promuovere interventi finalizzati al miglioramento del decoro urbano, affinché si torni a utilizzare aree pubbliche sottoutilizzate o peggio dismesse e migliorarne vivibilità, accessibilità, sicurezza. In una parola, una migliore qualità di vita. Il 31 luglio 2016 la giunta comunale, sindaco Vito Cessa, nomina l’ing. Giuseppe Sangirardi responsabile unico del procedimento. Il tecnico è dirigente del settore urbanistica presso il Comune di Bitonto con il quale Casamassima stipula una convenzione per avvalersi della sua professionalità. Su incarico di Sangirardi, il geometra Eligio Massaro del Comune redige un progetto preliminare. Sono considerate la villetta nella zona 167 in via Bari, una seconda villetta nella stessa zona in via degli Alberi ed una terza zona a verde in via Noicattaro. Il 31 luglio 2016 la giunta comunale approva il progetto. Il 3 novembre cessa il rapporto del Comune con Sangirardi perché scade la convenzione con Bitonto. Nuovo responsabile unico del procedimento dal 2 marzo 2017 è il responsabile dell’area tecnica del Comune, arch. Flaviano Palazzo. La Città metropolitana chiede di far presto e di consegnare un progetto definitivo entro il 16 giugno 2017.

I progetti delle singole aree sono inviati il 15 giugno. La spesa prevista è di 567mila e 622 euro dei quali 111mila ed 800 sono messi a disposizione dal bilancio comunale. I restanti 455mila e 822 euro sono resi disponibili dal finanziamento alla base del bando.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

alcuni dei cani ospitati nel rifugio di Anna Dalfino

«Il Comune di Bari trascura la sicurezza del canile gestito dai volontari»

 
Palagiustizia di Bari, in Consiglio dei ministri un decreto legge per smontare le tende

Palagiustizia di Bari, un decreto legge per «smontare le tende»
Stop ai processi sino a settembre

 
bicicletta in Puglia

Godere della Puglia girando in bicicletta

 
siti unesco puglia e basilicata

Matera 2019 e Puglia insieme come reti di siti Unesco

 
Bari, nessun riscatto in vista di ricapitalizzazione

Bari, nessun riscatto
in vista di ricapitalizzazione

 
Sulla stazione centrale di BariIl benvenuto a Papa Francesco

Sulla stazione centrale di Bari
Il benvenuto a Papa Francesco

 
Fibronit, addio all’ultimo edificio

Fibronit, addio
all’ultimo edificio

 
Precari Regione, Consulta boccia«esterni», ma salva gli «interni»

Puglia, quei vitalizi d’oro
per sei ex parlamentari

 

MEDIAGALLERY

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

 
Economia TV
Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso