Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 15:17

L'iniziativa

Bari, torna nelle scuole
Radio Kreattiva

La giunta approva progetto prima web radio antimafia italiana

Bari, torna nelle scuoleRadio Kreattiva

Su proposta dell’assessora alle Politiche educative giovanili di Bari Paola Romano, in accordo con l’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari, la giunta ha approvato oggi il progetto «Radio Kreattiva», proposto dall’associazione Kreattiva per sensibilizzare gli studenti baresi sui temi della legalità, diffondere la pratica di cittadinanza attiva e stimolare il protagonismo sociale nelle scuole.

Si tratta di un’iniziativa lanciata nel 2005 come sperimentazione proprio a Bari e finalizzata al contrasto non repressivo e preventivo dei fenomeni di criminalità organizzata e della violenza attraverso la formazione dal basso di una cultura dell’antimafia sociale. Attraverso questa rinnovata collaborazione Radio Kreattiva darà, per l’anno scolastico in corso, la possibilità a 10 scuole secondarie di I grado della Città di Bari di integrare le attività scolastiche con un percorso che, attraverso un palinsensto radiofonico costruito dagli stessi studenti, possa educarli alla legalità, all’antimafia sociale e alla responsabilità civica.

Il progetto, che usufruirà di un sostegno economico di 15mila euro, si articolerà in ogni plesso scolastico individuato attraverso l’intervento di un formatore che, in collaborazione con il docente referente del progetto, si occuperà della formazione della classe indicata dal dirigente scolastico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione